A S.Lorenzo la notte dei senza fissa dimora

domenica, ottobre 10th, 2010

Informare, denunciare, avvicinare e condividere, queste le parole d’ordine dei convocatori della decima in iniziativa “Notte dei Senza dimora” a San Lorenzo il 17 ottobre.

“Nella Giornata Mondiale ONU per la Lotta alla Povertà, il 17 ottobre, a Roma, così come in altre città italiane – spiegano gli organizzatori -, si dorme in piazza, sotto le stelle: un atto provocatorio per dire no alla povertà, un gesto di solidarietà dedicato a chi non ha un tetto sopra la testa.

“Per il decimo anno consecutivo La Notte dei Senza Dimora si svolge il 17 ottobre, a Roma, nel quartiere San Lorenzo, con una serata di  cultura, musica e protesta per riflettere sui fenomeni connessi al disagio abitativo. Cena sociale offerta dalle associazioni e movimentata dalla Banda Popolare di Testaccio, interventi di Aldo Morrone (il medico dell’ambulatorio del  San Gallicano e Presidente INMP), Andrea Piquè (Avvocato di strada Onlus). A seguire premiazione de “La vita di un senza dimora”, concorso di poesie e racconti ispirati dall’esperienza di vivere in strada e concerti. E, infine, a mezzanotte sacco a pelo e si dorme in piazza! La Notte dei Senza Dimora di Roma 2010 è patrocinata dall’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma e dal Municipio III, presente alla serata.

“L’evento sarà anticipato sabato 16 ottobre a partire dalle ore 10.30 dal workshop “Non è solo un tetto!” per approfondire le ragioni che portano da dieci anni a questa parte ad organizzare La Notte dei Senza Dimora del 17 ottobre. “Non è solo un tetto!” è un’occasione di confronto con le tematiche sociali che riguardano il disagio abitativo. Durante il workshop sarà possibile intervenire a dibattiti e tavole rotonde, assistere a documentari, rappresentazioni teatrali e concerti”.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *