Governo Monti pieno di balenotteri bianchi

mercoledì, novembre 16th, 2011

Balena bianca di ritorno? Sono in molti i reduci dalla convention di Todi che ritroviamo ora nella compagine di governo Monti. Tutto questo mentre, come nei corsi e ricorsi vichiani vediamo a Milano sotto accusa per reati vari il cattolicissimo San Raffaele. Ma eccoli i nostri cattolici di ritorno riesumati da Mario Monti. Da Todi a Roma, velocissimo è stato il percorso compiuto dai congressisti di Todi che il 17 ottobre si sono ritrovati nella cittadina umbra per discutere dei cattolici in politica, sponsor il cardinale Bagnasco (nella foto). Eccoli ora che  sbarcano dunque nel governo Monti con Andrea Riccardi, fondatore di Sant’Egidio, anche Lorenzo Ornaghi (neoministro ai beni culturali) che è alla testa della Cattolica di Milano ed è anche vicedirettore dell’Avvenire. E poi Renato Balduzzi (Salute) che vanta la leadership del Meic, Movimento ecclesiale di impegno culturale. E ancora Francesco Profumo (Istruzione) considerato notoriamente molto vicino al cardinale Bagnasco, presidente della Cei.

Erano tutti a Todi poco tempo fa, nella convention battezzata dalla Cei, a discutere di impegno cattolico in politica. Oggi il Vaticano ha salutato con parole di grande vicinanza e soddisfazione la nascita del governo Monti. Zeppo di cattolicissimi. Domanda: che vogliono mai combinare questi nuovi baciapile?

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *