Lavoratori incatenati e incappucciati a Roma Tre: un compagno rumeno licenziato, mai versati i contributi

martedì, novembre 29th, 2011

Alcuni lavoratori Cgil di RomaTre si sono incatenati sotto il Rettorato per protestare contro il licenziamento di un lavoratore rumeno. Impiegato da 7 anni in un’ azienda esternalizzata che non ha mai pagato i contributi non avrà diritto nemmeno al sussidio di disoccupazione

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *