Monti non si occuperà di una nuova legge elettorale. Come vuole il Pdl

martedì, novembre 15th, 2011

Che bel governo. Fino alla fine Monti cerca di far entrare in squadra Gianni Letta e Giuliano Amato. Poi rinuncia. Ma la vera rinuncia è sulla legge elettorale. Mario  Monti sostiene che sia il Parlamento ad occuparsene e non il suo governo. Insomma Monti se ne lava le mani, del resto questo è stato un duro diktat del Pdl: niente  nuova legge. Viene da chiedersi: che  utilità ha questo governo che per ottenere la fiducia già ingoia rospi. E che rospi.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *