Negli Usa no alle leggi antipirateria Sopa e Pipa

giovedì, gennaio 19th, 2012

Questo blog partecipa alla lotta contro le nuove leggi antipirateria in discussione al Congresso Usa.
Se passano le misure previste dalle normative Sopa e Pipa, la vita di piattaforme come Woirdpress e simili diventerà un inferno a livello internazionale. Ma ad essere minacciati nelle fondamenta sono istituti come Wikipedia ecc.
Che cosa significano le due sigle in questione? Il SOPA, acronimo di Stop Online Piracy Act, vorrebbe consentire misure più drastiche e veloci contro chi commette reati di pirateria informatica e violazioni di copyright. Nelle parole di Wikipedia “prevede che i titolari dei diritti lesi possano agire per vie legali non solo nei confronti di chi abbia materialmente commesso la violazione, ma anche nei confronti dei siti e dei portali che ospitano i contenuti in violazione di copyright”.
Il PIPA, acronimo di Protect IP Act, invece vorrebbe offrire maggiori poteri ai detentori di copyright, impedendo l’accesso ai siti che violano il diritto d’autore o operano contraffazione di beni. Un campanello d’allarme per Wikipedia, secondo cui se le norme venissero approvate, potrebbero “avere conseguenze limitanti o distruttive”per l’enciclopedia libera come la conosciamo oggi.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *