Giochi e affari: lo scandalo di Valco San Paolo (Roma), piscine aperte per un mese e poi abbandonate a se stesse…

martedì, febbraio 21st, 2012

Che fine faranno le piscine incompiute di Valco San Paolo a Roma  che giacciono in un imbarazzante degrado? Per i mondiali di nuoto sono riuscite incredibilmente ad essere utilizzate, almeno un paio delle strutture, per gli allenamenti di alcune squadre in competizione. Poi da agosto è scattata di nuovo la chiusura. L’autunno scorso si presentavano come terra di  nessuno, cancelli mezzo aperti, materiali tossici da cantiere sparsi qua e là, degrado a vista d’occhio. In carico alla presidenza del consiglio – Ufficio Missioni e Sport – ora prevedono un servizio di vigilanza ma è ancora buio pesto  sui tempi di recupero di questa struttura costata finora 16 milioni di euro.  Azienda costruttrice la Opere pubbliche e Ambiente spa, gestita dqa quel Francesco Piscicelli che è stato intercettato mentre se la rideva sul terremoto dell’Aquila.

Roma e le Olimpiadi. Si può senz’altro ripartire da questa vicenda scabrosa di opere incompiute come Valco San Paolo per capire il problema: martedì sera se ne parla anche nella trasmissione di Raitre “Ballarò”. Trentamila metri quadri di superficie comunale, tre piscine di cui una all’aperto, una palestra, una sala conferenze, uffici, bar e ristorante. Ecco il gioiellino lanciato sul finale dell’amministrazione Veltroni ed ereditato dall’amministrazione Alemanno: primi lavori nel 2008, accelerazione per l’estate 2009 e i Mondiali consentendo un minimo di sfruttamento, successivo abbandono. Mai preso in carico dal Comune il complesso giace in questo limbo che rinvia all’Ufficio Missioni e Sport.  L’XI Municipio chiede da tempo che siano completati i lavori, bonificato il tutto e affidata la gestione con un’attenzione al quartiere. A catena il degrado del Valco San Paolo ha coinvolto intanto anche altre zone adiacenti che dovevano essere risanate, come il lungotevere Dante e alcune aree verdi da attrezzar3e. Niente di fatto su tutto il fronte.

Paolo Brogi


tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *