Giunta Alemanno: tassisti esentati dall’aver catene, Atac nel caos, piano neve eliminato, poco sale…Come trasformare una nevicata in un disastro

lunedì, febbraio 6th, 2012

Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, dovrebbe sapere – si presume – che il territorio del comune equivale in estensione alla somma dei territori dei comuni di Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Bologna, Firenze, Bari e Catania messi tutti insieme. E che questo territorio enorme è nettamente superiore a quello di comuni come New York, Mosca, Berlino, Madrid e Parigi.

Perciò il sindaco di Roma avrebbe dovuto sapere che 250 tonnellate di sale da usare per contrastare neve e gelo sulle strade di questo esteso territorio sono un palliativo. Per affrontare il problema ne occorrono almeno 1000. In più il sindaco dovrebbe sapere di non avere sufficienti spazzaneve. Non lo ha anche perché ha eliminato il piano neve ereditato dalle amministrazioni di centro-sinistra  e3 quindi l’Ama non ne risponde più con i suoi mezzi che erano utilizzabili come spazzaneve. Dopodiché ci si chiede: perché in tempi recentissimi è andato invece all’acquisto di un elicottero per la polizia municipale?

Il primo incompetente è senz’altro dunque lui. Che piano neve aveva predisposto in simili ristrettezze? Lui indica però come “rea” la Protezione civile nazionale, cioè il suo vertice rappresentato dall’ex poliziotto Gabrielli. Forse ha ragione dicendo che non è gran cosa. Ma ciò detto, il problema principale resta il suo: perché non aveva sale sufficiente? Perché non ha acquistato qualche spazzaneve in più? Perché ha eliminato il piano neve?

Altrimenti qualcuno glielo ricordi: questo comune di Roma è troppo grande per essere amministrato con simile pochezza di vedute. Se lo ricordi,, prima vengono le vedute e poi le risorse. C’è anche un
Problema assessore alla mobilità Antonello Aurigemma, che ha sostenuto (sul Messaggero) che i tassisti non hanno lle catene perché^ sono troppo care per loro (40 euro) e poi la mneve è un evento eccezionale va Roma.

Infine l’Atac: le Rsu dicono che ha gettato nel caos i trasporti e abbandonato a se stessi i conducenti. Quanto alle gomme da neve le avrebbe dovuto mettere la Gommeur che però non pagata è da tempo in lite con l’Atac.

Insomma, Ama tolto di mezzo dal piuano neve, piano newve azzerato, sale che non era sufficiente, Atac nel caos, tassisti esentati dall’aver catene a bordo…Che bella amministrazione.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *