Le macerie del centro destra. Ovvero una sera coi miei garibaldini a Pradalunga (Bg)…

giovedì, aprile 5th, 2012

Le macerie della destra. Ultimo scrollone, la Lega.

Girando col mio libro sui garibaldini sono finito anche nelle terre della Lega. Una sera a Pradalunga, in Val Brembana ( bergamasco), un leghista mi ha detto alla fine dell’incontro: “Certo, dovremmo prendere le distanze da Berlusconi…”

Bah. Ora a questo punto da chi devono prendere le distanze a Pradalunga. Dallo staff di Pontida, da tutti quei signori col fazzolettino verde e la canotta, capitanati da Umberto Boss ovvero i soldi del Boss.

Il problema è questo: a Pradalunga, dove votavano una volta Dc, sono passati alla Lega senza che nessuno ci abbia mai messo un dito di traverso. Questo è il problema a Pradalunga e nelle altre terre della Lega.

Per inciso a Pradalunga (4000 abitanti) onorano “lo zio”, ovvero Daniele Piccinini dei Mille, personaggioi tutto da ricordare /nella foto)…E a Pradalunga il sindaco è della Lega…

tagged under: ..

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *