Nuovi soggetti politici: nasce Alba. Sì, ma di che tipo?

domenica, aprile 29th, 2012

A Firenze il nuovo soggetto politico ha scelto di chiamarsi Alba (Alleanza per il lavoro, i beni comuni e l’ambiente).

Alba? Il cinema ci dà insieme a titoli rincuoranti (L’alba, poco noto di Purista Djordjevic, Alba di gloria di John Ford , l’Alba di Francesco Maselli, Alba di fuoco di Gorge Sherman  e Alba nuova di Emilie Deleuze) anche un sovrannumero di brutte situazioni: Alba  dei morti dementi (Edgar Wright), Alba dei morti viventi (Zack Snyder), Alba fatale (William Wellman), Alba selvaggia (Simon Nuchtern)  più Alba rossa (John Milius) che sta da tutt’altra parte della barricata (i rossi-russi sono i cattivi). E naturalmente  Alba tragica, il capolavoro di Marcel Carné, dove ucciso un rivale in amore l’operaio Francois si barrica nella sua stanza assediata dalla polizia e rivive la sua storia (in basso un’immagine della pellicola con Jean Gabin).

Dunque a Paul Ginsborg e soci: attenzione. Di che alba parliamo?

tagged under: ..

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *