Uno, cento, mille Sperandeo

mercoledì, aprile 18th, 2012

Dobbiamo innanzitutto congratularci con Francesco Sperandeo, il filmaker che ha fatto vedere a tutti che cosa succede sui voli Alitalia per Tunisi. Sperandeo non ha girato la testa da un’altra parte, no ha scattato foto e protestato.

Roma Tunisi 9,20 di ieri mattina. Francesco Sperandeo racconta lo stupore e lo sconcerto provato nel trovare su un aereo di linea Alitalia Roma-Tunisi due passeggeri, cittadini stranieri espulsi dal nostro Paese, accompagnati da agenti in borghese con la bocca coperta da un grosso nastro adesivo nascosto da una mascherina bianca. Mascherina che però è caduta. In quel momento Sperandeo, filmaker professionista, ha scattato l’immagine che sta scioccando il web

Operazione normale di routine. Così i poliziotti, così l’Alitalia, racconta Sperandeo.

Due considerazioni finali anzi tre: complimenti a Sperandeo, come premesso. Poi che dire del resto dell’aereo, in pefetto silenzio. Infine questo succede  sull’Alitalia, perbacco, dove tutto ciò è considerato di routine.

Ultima questione: il ministro dell’interno – dei professori, perbacco – procede normalmente in questo modo. E’ così, carissima Cancellieri?

tagged under: ...

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *