maggio 31st, 2012

Grillo, ventriloquo di Casaleggio…

pag 23

Gianroberto Casaleggio esce allo scoperto e con una lettera al direttore del corriere ha  rivendicato il suo ruolo “a fianco” di Beppe Grillo. Eccolo, dunque il guru che affianca Grillo, un esperto di marketing ecc. Più chiaro di così: come Berlusconi che aveva i suoi marketing people, magari con cui …

Posted in Società
By
Read More
maggio 31st, 2012

Due giugno, i vigili del fuoco non sfilano. “La nostra funzione non è di sfilare come marionette”, dicono i loro sindacati di base

terremoto2_29maggio_vf--400x300

Il Ministro dell’interno Annamaria Cancellieri ha accolto la proposta dei Vigili del Fuoco e ha deciso che il Corpo non sfilerà alla parata del prossimo 2 giugno. La decisione del Ministro è arrivata dopo che il sindacato di base dei pompieri aveva fatto un appello affinché gli operatori fossero esentati …

Posted in Società
By
Read More
maggio 31st, 2012

Quanto è simpatica Roma…

20120531_fermata-plebiscito

Roma è un posto simpatico. Ha un sindaco che s’inventa di punto in bianco la possibilità di assegnare medaglie d’oro al valor civile, cosa che spetta al presidente della repubblica. Ha un presidente della repubblica che non se ne accorge neanche perché è tutto preso dal garantire la parata del …

Posted in Società
By
Read More
maggio 31st, 2012

Potenza del sindaco Alemanno. Scavalca il Presidente della Repubblica e ora annuncia medaglie d’oro al valor civile. Ci fa piacere per Ugo Forno, ma il gesto è improvvisato, impossibile, dilettantesco. Napolitano corregga e renda davvero onore al piccolo Ughetto

ughetto1

Medaglia d’oro al valor civile alla memoria di Ugo Forno. Così titola il sito del Comune di Roma che ieri ha annunciato la delibera di giunta con cui si è deciso di onorare la memoria del piccolo Ughetto morto il 5 giugno del ’44 mentre difendeva la città di Roma …

Posted in Società
By
Read More
maggio 31st, 2012

Herter, il trevigiano dei Mille. Il messaggio dell’Ambasciata Argentina. A Treviso finalmente se ne parla. E ora c’è anche la richiesta di ricordarlo con una lapide

tribuna tv

Edoardo Herter è tornato ad essere presente nella sua Treviso, dove una vecchia lapide in piazza dei Signori ne ricorda il nome insieme a quello degli altri 24 garibaldini trevigiani che furono dei Mille. Sul “Corriere veneto”, domenica 27 maggio, e su “La tribuna di Treviso” martedì 29, in concomitanza …

Posted in Società
By
Read More
maggio 30th, 2012

Il 2 giugno, giocattolo dei militari, costa dai 3 ai 4 milioni di euro. Nel ’76 per il terremoto del Friuli il ministro della difesa la annullò. Era un dc, oggi l’ex pci Napolitano dice di non piangersi addosso…

Vigili 2

Dai tre ai quattro milioni di euro, questo è il costo della parata del 2 giugno. Una vergogna. Il presidente Napolitano che dice di “non piangersi addosso” e che riconferma lo sfoggio militare dovrebbe ricordare che l’11 maggio del 1976 l’allora ministro della difesa Arnaldo Forlani, di fronte al terremoro …

Posted in Società
By
Read More
maggio 30th, 2012

Chi nasce qui è di qui

bambini-immigrati 2

“Chi nasce qui è di qui”, a Roma una serata di musica per promuovere l’iniziativa al Parlamento Ue per lo ius soli. Domani alle 17 il concerto con Simone Cristicchi, l’Orchestraccia, Awa Ly, Amir, Emilio Stella, Sandro Joyeux. Immigrazioneoggi, 30-05-2012 Una serata di musica in piazza San Silvestro, a Roma, …

Posted in Società
By
Read More
maggio 30th, 2012

Trapani: Rostagno parlava della mafia, gli altri giornalisti no…

rostagno

Trapani, 30° udienza del processo per l’omicidio di Mauro Rostagno. Corte in aula, udienza del 30 maggio. In aula come testi Andrea Marcenaro, Michele Monreale e lon. Ino Vizzini. Si comincia con Andrea  Marcenaro. Andrea Marcenaro, giornalista……Teste avv. Lanfranca parte civile Ho conosciuto Mauro Rostagno, perchè mlitavamo nel movimento studentesco …

Posted in Società
By
Read More
maggio 28th, 2012

A Rignano il primo problema è su come sono stati “ascoltati” i bambini…E poi nessuno ricorda che c’era stato perfino un precedente (archiviato)…

Rignano 2

Rignano, non è successo nulla. O meglio: è successo di tutto. Il problema fin dall’inizio è stato come sono state raccolte le voci dei bambini. La psicologa che li ha sentiti non ha rispettato i protocolli sulla questione ascolto bambini per abusi. Niente registratore, niente di niente se non l’intreccio …

Posted in Società
By
Read More Read More