giugno 24th, 2012

La madre di un cucciolo di maiale…

aldrovandi 2

Questo articolo è comparso su Il fatto Quotidiano, riferisce di una querela che Patrizia Aldrovandi ha fatto nei confronti di tre poliziotti. Leggete qui sotto che cosa hanno avuto il coraggio di scrivere su Aldrovandi e sua madre: il ministro dell’interno Cancellieri non ha nulla da dire? (nella foto Federico …

Posted in Società
By
Read More
giugno 24th, 2012

Pirlo e lo “scavino”

cassano_esultanza_gol_europei_pirlo

Montolivo – un cognome che sembra uscito dalla penna di Lawrence Durrell – sbaglia, rigore fuori. La moglie bionda in tribuna non crede ai suoi occhi.  Young – il nero Young, venuto dopo il nero Balotelli – sbaglia però anche lui, i mancini tirano sempre a destra, Buffon para. Young …

Posted in Società
By
Read More
giugno 24th, 2012

L’appello del legale della famiglia Aldrovandi per introdurre in Italia il reato di tortura

tortura

FIRMA L’APPELLO per introdurre in Italia il reato di tortura Rilanciamo l’appello di Fabio Anselmo, legale della famiglia Aldrovandi, e di altri casi simili per l’introduzione e il riconoscimento in Italia del reato di tortura sconosciuto nel nostro codice. Quando si parla di legge sulla tortura , pochi comprendono la …

Posted in Società
By
Read More
giugno 24th, 2012

Tel Aviv, “indignados” in piazza per il carovita, scontri, 85 arresti, censura sui media israeliani

Tel

Cappa di censura sugli “indignados” israeliani che sabato sera a Tel Aviv hanno manifestato a lungo contro il carovita e il governo Netanyahu, con un bilancio di scontri con la polizia e di 85 arresti. Haaretz, Maariv, Jerusalem Poast non hanno la notizia nei loro siti online. Qui di seguito …

Posted in Mondo
By
Read More
giugno 24th, 2012

La trattativa Stato-Mafia non è “presunta”. E’ già ben documentata in atti giudiziari. La protesta di Giovanna Maggiani Chelli (strage dei Georgofili) contro la disinformazione e le difese d’ufficio dei coinvolti

Strage 2

Siamo molto, molto preoccupati da quello che stiamo leggendo ogni giorno sui quotidiani. Il nostro pensiero è che si stia tentando attraverso una disinformazione raffinata di allontanare l’attenzione dal problema trattativa Stato-mafia, perché non è vero che  la  trattativa in questione sia presunta, essa è oltremodo ormai accertata nei processi …

Posted in Società
By
Read More