Cosa sta succedendo in Siria?

lunedì, ottobre 8th, 2012

Cosa sta succedendo in Siria? Il Paese, teatro di scontri tra lealisti e ribelli da oltre un anno, piange migliaia di vittime e mentre scriviamo queste note non si riesce neanche ad immaginare il giorno in cui avrà fine la guerra civile. Il regime di Bashar-al Assad sembra ormai destinato a cadere, ma appare comunque incerta, almeno ai nostri occhi di osservatori lontani, qualsiasi ipotesi sul dopo-Assad.

Immaginiamo che la società civile siriana e tutta la comunità internazionale abbiano il timore che il Paese possa piombare nel caos più totale, soffocato da scontri religiosi e di potere.
Si ha notizia che gruppi di oppositori al regime stiano sviluppando ipotesi per il “ giorno dopo”, con proposte per una transizione democratica in Siria – ma noi ignoriamo quante possibilità ci siano perché questo avvenga nella realtà – si hanno anche notizie dai media di finanziamenti agli insorti provenienti dalla Arabia Saudita e questo non sembra una notizia confortante circa la democraticità della transizione.

In un quadro geo-politico tra i più complessi si tratterà di ricostruire un Paese dove quasi tutto è
andato distrutto e dove dovranno convivere massacratori e massacrati riuscendo a sopravvivere ai ricordi della guerra civile. L’economia è quasi certamente del tutto collassata eppure si dovranno far funzionare al più presto gli ospedali, pagare i salari, assicurare la presenza della legge e dell’ordine, della sicurezza e così via.

Tutte queste cose non possono essere lasciate al caso, altrimenti sarà caos – riteniamo che del problema debba al più presto farsi carico l’Europa ma riteniamo anche che, nel nostro piccolo, come Assemblea dei Cittadini del Mediterraneo, dovremmo almeno cercare di capirci qualche cosa di più.

Per questo Martedì 9 Ottobre, alle ore 19,30 – sul Barcone della Società Romana di Nuoto – il
Circolo di Roma della Assemblea dei Cittadini del Mediterraneo si riunisce per capire qualche cosa di più attraverso le conoscenze e le esperienze dirette di un qualificato gruppo di amici:

• Padre Paolo Dall’Oglio S.J. (fondatore di Der Mar Musa in Siria) ci proporrà un cenno storico sulla composizione etnico-religiosa della Siria e poi ci aiuterà a capire gli avvenimenti attuali in Siria sono: una rivoluzione, un complotto o una guerra civile? Quali le prospettive del futuro? Tutto sulla base della sua esperienza in campo.
• Dott. Feisal al- Mohammad (portavoce dell’ Associazione “Siria libera e democratica”) ci illustrerà il sistema politico siriano (la famiglia Assad), come è iniziata la rivolta, ci parlerà dei protagonisti, di quali sono le forze in campo.
• Saleh Methnani (giornalista e inviato di Rainews24) ci racconterà dal vivo della sua esperienza di giornalista sul campo che abbiamo imparato ad apprezzare dai suoi resoconti su Rainews24.
• Prof. Haddad Sami (professore di lingua araba dell’università di Napoli “l’Orientale”) ci illustrerà come è iniziata la rivolta, come si è organizzato il movimento e le varie fasi della rivoluzione.
• Aya Homsi (blogger, fondatrice del gruppo Facebook “Vogliamo la Siria libera”).

Coordina: Mattia Ciampicacigli, giornalista, circolo di Roma dell’Assemblea dei Cittadini del Mediterraneo.

tagged under: .

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *