Giù le mani dalla blogger cubana Yoani Sanchez: arrestata perché voleva seguire un processo. Rilasciata poi dopo 30 ore

venerdì, ottobre 5th, 2012

Da giovedì 4 settembre la blogger cubana Yoani Sánchez è in stato di arresto. La blogger è stata arrestata giovedì sera a Bayamo, Cuba, insieme al marito, il giornalista Reinaldo Escobar, e ad altri attivisti. Come riferisce il sito Cuba Encuentro. Intenzione di Yoani era di seguire il processo che si celebra oggi venerdì a Bayamo al giovane politico spagnolo Angel Carromero, accusato di omicidio dopo la morte in un incidente stradale dei dissidenti Oswaldo Paya e Harold Cepero.

Dopo 30 ore di detenzione poi Yoani è stata rilasciata.

tagged under: ..

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

One Response to Giù le mani dalla blogger cubana Yoani Sanchez: arrestata perché voleva seguire un processo. Rilasciata poi dopo 30 ore

  1. Angelo Guarnieri says:

    Un buona notizia: Yoani Sanchez è stata liberata dopo 30 ore di fermo.
    E una brutta: tutti gli anti-Cuba a prescindere addolorati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *