Immigrati, sanatoria disertata. Solo in 116 mila fanno richiesta, sotto la soglia prevista. Alti costi e sfiducia tengono lontani i cosiddetti “clandestini” della Bossi-Fini

lunedì, ottobre 15th, 2012

Sanatoria bluff. Chiude la sanatoria 2012 alle 24 del 15 ottobre e gli ultimi dati dicono che le domande sono state 116.102, al di sotto della quota prevista. Un po’ poco infine contro i 500 mila “clandestini” stimati  in Italia. Perché così poche domande? Per i costi alti, le cattive informazioni e la sfiducia. L’onda lunga della Bossi-Fini continua a infierire contro gli immigrati. L’altro giorno in Abruzzo un immigrato ha salvato una famiglia dalla morte, intervenendo in aiuto dell’auto finita in un torrente. Prima però di essere ringraziato se ne è scappato a gambe levate, era un marocchino non in regola con la legge Bossi-Fini. Fino a quando questo paese dovrà sopportare questo scempio dei diritti? Fino a quando dovremo sopportare la mostruosità dei Cie? Il ministro Riccardi di Sant’Egidio cosa ci dice in proposito? Nulla?

tagged under: ..

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *