novembre 27th, 2012

La Francia si schiera: Palestina all’Onu come Paese osservatore non membro, primo passo verso il riconoscimento come Stato

Pal 2

La Francia ha annunciato che voterà in favore della concessione dello status di «Paese osservatore non membro» per la Palestina all’Onu. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Laurent Fabius. Meno di una settimana fa erano stati gli Usa, attraverso il Segretario di stato Hillary Clinton, a chiedere al presidente dell’Anp Abu …

Posted in Mondo
By
Read More
novembre 27th, 2012

I diari di Valerio, il 10 dicembre, alle 19 al Bookshop dell’Auditorium di Roma

Diari

Valerio De Simoni (28 luglio 1986-13 marzo 2011). Nato a Sidney da genitori romani, promettente centrocampista in squadre australiane e italiane, militante di Greenpeace, organizzatore di eventi, manager di società multimediali, poeta, cineasta, viaggiatore è vittima di un incidente stradale alla periferia di Lilongwe, capitale dello stato africano del Malawi, …

Posted in Società
By
Read More
novembre 27th, 2012

Mercoledì a Roma: due libri sulla Shoah

Treno

Due appuntamnenti mercoledì 28 novembre a Roma sulla memoria e la Shoah. Alle 18 alla Feltrrinelli (via E.Orlando) si parla del libro di Carlo Greppi “L’ultimo treno” (donzelli): intervengono Mario Avagliano e Grazia di Veroli, moderatore il sottoscritto. Alle 20,30 alla SAla Di Liegro a Palazzo Valentini, sede della Provincia, …

Posted in Società
By
Read More
novembre 27th, 2012

Rosarno: impegni disdetti dalle istituzioni. Una nuova favela di immigrati a San Ferdinando

cartiera_baracche_primo

Rosarno: inizia la stagione degli agrumi e la tendopoli va in crisi. Appello degli enti locali e delle organizzazioni umanitarie alla Regione Calabria per attuare iniziative urgenti. Immigrazioneoggi, 27-11-2012 I Comuni di San Ferdinando e Rosarno, l’associazione Il mio amico Jonathan, la delegazione regionale della Caritas e la Comunità di …

Posted in Società
By
Read More
novembre 27th, 2012

Mediaset chiede in Spagna 3,7 milioni a un blogger che vuole in carcere. Giù le mani da Pablo Herrero

Pablo Herreros 190606237-8413e2f0-993a-437f-9a9a-d9ac8d100eaf

Mediaset chiede in Spagna 3,7 milioni di euro e 3 anni di carcere per il blogger Pablo Herreros #SiamotuttiPablo lanciato da Stefano Corradino (Articolo 21) Nel Novembre 2011 un programma della spagnola Telecinco (società del gruppo Mediaset) decide di pagare 10mila euro per intervistare la madre di uno degli imputati …

Posted in Mondo
By
Read More