L’ago della bilancia ora ce l’ha Sel che ha avuto una buona riuscita a Roma, in Puglia, Sardegna, Campania, Abruzzo e Molise. Bersani se vuole vincere ora parli chiaro (soprattutto sull’Udc)

domenica, novembre 25th, 2012

Analisi del voto. Testa a testa Renzi Bersani in Piemonte, Veneto, Marche.

Vittoria di Renzi in Toscana e Umbria.

Vittoria di Bersani in Lombardia, Liguria, Emilia, Lazio e in tutto il Sud.

Buona affermazione di Vendola – ben oltre il suo 15% nazionale – a Roma, in Puglia, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata e Sardegna.

Al ballottaggio saranno dunque importanti le prime tre regioni e i voti di Vendola.

I voti di Vendola andranno a Bersani se Bersani dirà qualcosa di chiaro sul futuro del centro sinistra: su Monti e soprattutto sull’Udc. Deve scegliere tra Udc come asse strategico oppure Sel come asse strategico seppur con l’aggiunta dei cosiddetti moderati dell’Udc.

La sfida si gioca dunque tutta qua.

Se Bersani non sarà chiaro potrà anche perdere e sarà Renzi a sopravanzarlo, con un esito dirompente dentro il Pd..

Intanto Aldo Busi ha quasi risolto il rebus, rottamazione dice è l’anagramma di matteo renzi. Lo è quasi ma non esattamente, avanzano un paio di vocali di qua e di là. Comunque il risultato è molto vicino…

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *