Titoli: Repubblica virgoletta una frase di Renato Curcio che non è neanche nell’articolo…

giovedì, novembre 8th, 2012

Quando ho letto il titolo che Repubblica dà oggi al breve trafiletto sull’udienza a Trapani per l’omicidio di Mauro Rostagno sono subito corso a vedere all’interno del trafiletto che cosa aveva scritto Alessandra Ziniti. La collega, correttamente, ha riportato un punto delle elucubrazioni di Curcio e cioè che Rostagno era persona complessa e  che certamente non è stato ucciso per una banalità: la sua morte è stata provocata da dinamiche complesse. Questo è il succo del pensiero di Curcio. Anche su Il fatto quotidiano ritrovo un resoconto analogo.

Leggendo paraltro ieri il resoconto dettagliato che Rino Giacalone ha fatto sull’udienza e che è stato subito riportato sulla pagina Facebook “Processo per l’omicidio di Mauro Rostagno” non avevo trovato neanche lì la frase che invece il titolista di Repubblica ha tranquillamente messo in bocca a Curcio, tra virgolette: “Per me non è stata la mafia”.

Siccome Radio Radicale ha registrato l’udienza bisognerebbe riascoltare forse il tutto.  Perché, caro titolista anonimo di Repubblica, delle due l’una: o tu ne sai più della Ziniti che era in aula oppure prescindi tranquillamente da quello che ha scritto e vai giù con l’accetta…

Mi immagino la scena: il titolista si  sarà chiesto che titolo mettere, di fronte a quelle dichiarazioni su una morte – così sintetizzo il pensiero di Curcio – dovuta secondo lui a dinamiche complesse. “Scriviamo allora che non è stata la mafia…”, ed il titolo è fatto.

Peccato, un titolo così avrebbe certamente meritato più spazio. Se non altro per essere ricordato  in futuro come piccolo ma significativo esempio di mala-informazione. Quasi una sfida al lettore che poi può andare a controllare poco sotto nel trafiletto senza trovare quella frase virgolettata. Virgolettata, cioè, come se fosse effettivamente pronunciata.

Che dire?  Invito i colleghi di Repubblica a un maggiore rispetto per questa professione.

Ecco titolo e articolo:

tagged under: ..

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *