Almeno dieci domande a Beppe Grillo (che non risponderà mai)

mercoledì, febbraio 20th, 2013

Almeno dieci domande a Beppe Grillo

  1. Che posizione ha sui condoni edilizi. Se è vero che ha usufruito del condono per la villa di Sant’Ilario ha intenzione di proporre un nuovo condono nella prossima legislatura?
  2. Perché non ha risposto alla ragazza che ha perso la sua famiglia nell’incidente d’auto per il quale è stato condannato. Chiedeva solo un incontro, perché non risponderle?
  3. Si sente ancora non antifascista, come ha dichiarato davanti al Viminale al rappresentante di Casapound?
  4. Pensa ancora che i figli di immigrati che nascono in Italia non abbiano diritto alla cittadinanza italiana, come ha affermato poco tempo fa?
  5. Intende proseguire nell’amnministrazione del suo partito a colpi di comunicati (comprese espulsioni sommarie ecc) emanati sul suo blog?
  6. Una delle sue recenti dichiarazioni di reddito note (2006) indica un reddito di quasi  5 milioni di euro. L’ultima sua dichiarazione a quanto ammonta?
  7. E’ vero che oltre alle case che già possedeva ne ha comprata una anche a Lugano in Svizzera?
  8. Che cosa pensa delle pellicce, visto che sua moglie ne sfoggia spesso una piuttosto vistosa nonché costosa (se non altro per gli animali ammazzati)?
  9. Al suo prossimo ritorno in Sicilia tornerà a dire che lo Stato strangola i cittadini, la Mafia no?
  10. Continua a pensare di Rita Levi Montalcini quelle parole estremamente offensive che lei le ha rivolto?
  11. Sessismo medievale, così autorevoli giornali inglesi sulle sue battute sul Punto G delle  elette della sua lista. Ancora fiero di averlo detto?

Ecc.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *