Bruno Vespa (quello che si dice percepisca 1,3 milioni di euro all’anno, sarà davvero così tanto…) e i mercatini dell’usato. A proposito, caro Grillo, perché non parli del compenso di Vespa? Tabù artistici?

mercoledì, aprile 10th, 2013

Porta a Porta si occupa della disoccupazione e intervista Francesco: “Come ti sei ridotto a aprire un mercatino?”. La rete degli operatori: “Ma lei come si permette?”.

Si raccontano cose strabilianti del compenso che Vespa ha dalla Rai. Compenso molto riservato. Peccato perché pare che sia di un milione trecentomila euro all’anno. Ma dai? Possibile che si paghi così tanto per tenere calda la serata su Raiuno a Berlusconi e a tutti i berluscones del mondo con i soldi presi dal canone che gli italiani pagano come tassa francamente iniqua? Non posso credere che sia vero. Sarà la solita maldicenza comunista.

Altrimenti chissà cosa ne potrebbe dire Grillo? A proposito, che cosa ne dice Grillo? Mi pare nulla, perché i compensi “artistici” non sono certo il forte della sua denuncia. Meglio tralasciare, vero, Grillo e grillini al seguito…Oppure limitarsi a nascondere i libri di Vespa in libreria. Ma può bastare?

tagged under: ...

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *