Summit al Capranica: Bersani fa approvare Marini (222 a 90). Vendola rompe: Sel non è più nell’alleanza

mercoledì, aprile 17th, 2013

Con una trentina di contestatori esterni “Votate Rodotà” si è conclusa un’assemblea Pd-Sel al Capranica di Roma al termine della quale due sono i risultati: approvata a maggioranza la candidatura di Marini, rottura di Sel che interrompe l’alleanza.

La proposta di Bersani di candidare Franco Marini al Quirinale è stata approvata per alzata di mano: 222 i voti favorevoli, 90 quelli contrari e 21 astenuti.

VENDOLA: VOTEREMO RODOTA – Certa la rottura di Sel: i parlamentari di Sinistra e libertà hanno abbandonato la riunione. E Vendola ha dichiarato: «Voteremo Rodotà, da Bersani una scelta di restaurazione». «Non ho nulla contro Marini – ha spiegato ancora il leader di Sel – ma bisogna dare un messaggio di cambiamento. L’Italia si è emozionata per l’elezione di Grasso e della Boldrini, noi dobbiamo dare un segnale di speranza».

LA PROTESTA SU FACEBOOK – Intanto il malumore degli elettori del centrosinistra prende consistenza sui social. Sulla pagina Facebook di Pier Luigi Bersani sono decine i messaggi di sostegno al candidato dei Cinque stelle Rodotà e di delusione per la scelta di Marini. Il leit motiv è sempre lo stesso: «Il Pd ci ha definitivamente deluso, non vi voteremo più».

tagged under: ..

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *