La Boldrini invece di lamentarsi dei due soli agenti della Polizia Postale alla Camera se ne faccia assegnare il giusto numero. Così magari si fa togliere da Google Images al suo nome il nudo falsificato. Invece di pensare a leggi inutili quanto liberticide

sabato, maggio 4th, 2013

Laura Boldrini lamenta tra l’altro di aver trovato alla Camera dei Deputati due (2) soli agenti della Polizia Postale.

E allora? E’ la Presidente della Camera, la tereza carica dello Stato, si faccia irrobustire la postazione della Polizia Postale, faccia operare questo servizio per lo scopo per il quale è stato creato, provveda insomma. Invece di lamentarsi con la giornalista di Repubblica e chiedere misure speciali. Magari con qualche agente in più riesce pure a farsi togliere da Google Images al suo nome quel nudo falsificato.

Dispiace che Laura Boldrini sia bersagliata da  questi gruppi di fascisti e di xenofobi, ha tutta la nostra solidarietà. Ma stia ben attenta a non aprire la porta ai signori della legge bavaglio.

Abbiamo manifestato a lungo al Pantheon, con la Fnsi e alcuni parlamentari che si sono mobilitati contro le pretese del Pdl e del centro destra liberticide.

Che cosa sarebbero oggi le misure speciali evocate da Grasso e Boldrini?

Diciamolo con franchezza: la sortita che hanno fatto contro il web anarchico è da apprendisti stregoni che neanche sanno neanche che cosa stanno evocando.

Viviamo una fase difficile in cui l’opposizione è ridotta al lumicino.

Che cosa rappresenta la rete in questo momento?

Un po’ di libertà.

Vi vengono compiuti reati? La Polizia Postale è inadeguata? La legge Mancino non viene applicata?

Suvvia, siano denunciati i reati, venga adeguato lo stato della Polizia Postale, sia fatta applicare la legge Mancino.

Mi sono ritrovato anch’io nelle liste di Stormfront. E allora? La via maestra resta quella segnata dalla condanna che i quattro gestori del sito nazista si sono beccati all’inizio di aprile.

Le altre misure evocate sono il cavallo di Troia di leggi liberticide.

P.S: fa francamente senso che i due presidenti del Parlamento, eletti con i voti della sinistra, ragionino in questo pericolosissimo modo e diventino di fatto dei promotori dell’imbavagliamento, piccolo o grande che sia.

Infine,

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *