Trappole: per vent’anni il problema non esiste e Alzetta fa il consigliere comunale. Ora, rieletto, a sorpresa viene giudicato incandidabile…

mercoledì, giugno 12th, 2013

Andrea Alzetta scoperto dall’Ufficiuo elettorale come incandidabile e quindi non eleggibile. Ci hanno messo oltre 17 anni per accorgersi che Alzetta, già consigliere comunale per cinque lunghi anni, non era eleggibile. Così salta la sua elezione come quarto consigliere comunale di Sel.

Gli hanno lasciato far la campagna elettorale e ora ecco spuntare l’incredibile “fatwa” che per quasi vent’anni era rimasta disconosciuta.

Poco tempo fa la questione sarebbe stata tra l’altro rappresentata al sindaco Alemanno il quale avrebbe detto: “ Fermi tutti, mica vogliamo farne un martire…”. Vero? Falso?

La condanna risale alle manifestazioni fatte per la prima Intifada palestinese. Alzetta ne uscì (era il 1996) condannato a due anni di reclusione.

Poi per un lunghissimo periodo di tempo nessuno se ne è più ricordato.

Nel 2006 Alzetta è stato eletto consigliere comunale. Per cinque anni ha fatto poi il consigliere. Ora si era ricandidato con Sel, come indipendente. Ha raccolto oltre 1700 preferenze. E ora?

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *