Il governo si costituirà parte civile nel processo per il Piano Condor che inizia a Roma l’11 ottobre

venerdì, ottobre 4th, 2013

L’ON. FABIO PORTA ESPRIME GRANDE SODDISFAZIONE E RICONOSCENZA AL GOVERNO ITALIANO PER LA DECISIONE DEL PRESIDENTE LETTA DI COSTITUIRSI PARTE CIVILE AL PROCESSO CONTRO I CRIMINI DEL “PLANO CONDOR”

La prima udienza il prossimo 10 ottobre; oltre venti le vittime italiane.

L’On. Fabio Porta, Presidente del Comitato per gli Italiani nel Mondo e la Promozione del Sistema Paese della Camera dei Deputati, a pochi giorni dalla sua lettera al Presidente del Consiglio On. Enrico Letta con la quale chiedeva al Governo Italiano di costituirsi “parte civile” nel processo sul cosiddetto “Plano Condor” (l’accordo di cooperazione poliziesca tra le dittature sudamericane per la repressione delle libertà civili e politiche) ha dichiarato:

“Sono grato al governo italiano e in maniera particolare al Presidente del Consiglio Enrico Letta per la decisione di costituirsi parte civile a partire dalla prima udienza del processo fissata a Roma per il prossimo 10 ottobre”

“Ancora una volta l’Italia si dimostra sensibile e solidale con le migliaia di vittime delle violente dittature sudamericane degli anni ’60 e ’70; tra quelle vittime c’è tanto sangue italiano e il processo “Condor” sarà il primo grande processo internazionale contro questa spietata operazione di polizia”.

“A quaranta anni dal ‘golpe cileno’, che abbiamo ricordato qualche settimana fa, il gesto nobile e politicamente significativo del nostro governo ci ricorda che la memoria di quei fatti va coltivata ogni giorno attraverso fatti precisi e impegni concreti”.

“La libertà e la giustizia vanno costruiti e preservati ogni giorno; è così che oggi in America Latina sono nati governi liberi e democratici che seguiranno con attenzione gli esiti di questo importante processo e che – ne sono certo – continueranno a guardare alle istituzioni italiane con ammirazione e gratitudine”.

Roma, 4 ottobre 2013

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *