novembre 21st, 2013

La Val di Susa, i No Tav, i cazzotti, le donne, la paura (e perfino il Pci)

untitled

Nell’assalto piuttosto delirante che i No Tav hanno fatto alla sezione del Pd in via dei Giubbonari si sono coraggiosamente distinte alcune “signore”, così le definisce Repubblica.it, che hanno cercato di difendere le insegne della sezione compresa una falce e martello residuale da altri tempi. E che hanno peraltro pure …

Posted in Società
By
Read More
novembre 21st, 2013

Libertà sotto cauzione per Podlech. Liberati anche gli altri 24 arrestati in Cile per l’uccisione dei sette detenuti comunisti nel 1973. Il fratello di uno degli ex golpisti liberati è stato appena nominato comandante in capo dell’esercito…

Podlech-2

Da martedì 19 novembre Alfonso Podlech è tornato in libertà sotto cauzione. Con lui rimessi in libertà, alle stesse condizioni, anche gli altri 24 ex militari accusati in Cile per l’uccisione il 10 novembre del 1973, nei giorni del colpoi di stato di Pinochet, di sette detenuti comunisti nel carcere …

Posted in Mondo
By
Read More
novembre 21st, 2013

Chiamarsi Pasqua, avere un tumore e vivere in un tugurio. Succede a Gravina, in Puglia

Pasqua

A Gravina, Puglia: la storia di un’ammalata di cancro e del tugurio in cui vive (nella foto). Dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 20.11.13: Storia di Pasqua: un tumore da combattere in un buco senza finestre né acqua di MARINA DIMATTIA GRAVINA – La statuina della Madonna sul comodino e qualche …

Posted in Società
By
Read More
novembre 21st, 2013

Nadia Tolokonnikova è in un ospedale siberiano. Marito autorizzato a vederla. Pussy Riot free!

Free

Continua la detenzione di Nadia Tolokonnikova e di Maria Alyokhina, due delle Pussy Riot incarcerate per aver osato cantare in una chiesa una canzone punk contro Putin. Nadia Tolokonnikova sarebbe in una struttura ospedaliera nell’area di Krasnoyark, al centro della Siberia: il marito sarebbe stato autorizzato a vederla. Riporto qui …

Posted in Mondo
By
Read More
novembre 21st, 2013

Processo Rostagno, 58° udienza. La perizia: sconcerto dell’avvocato di Vito Mazzara accusato di essere stato il killer: “Conclusioni imprevedibili…”

Galluffo

Processo per l’omicidio di Mauro Rostagno, 58° udienza, 19 novembre 2013, Corte di Assise di Trapani, Aula Falcone. (Trascrizione di Rino Giacalone). In aula ci si prepara…presenti solo i periti, la citazione del pentito Scavuzzo è stata revocata…. Si inizia a sentire i periti. Corte in aula… Verranno sentiti i …

Posted in Società
By
Read More