Elogio di Khalid Chaouki, che fa la cosa giusta e ridà dignità anche al Pd

lunedì, dicembre 23rd, 2013

Elogio di Khalid Chaouki, L’avevo sentito su Facebook, l’altro giorno. Messaggio: vado a Lampedusa. Risposta: salutami Giusi Nicolini.

Chaouki ha fatto quello che altri parlamentari si guardano bene dal fare: si è immedesimato, lui marocchino di origine, in un immigrato da Centro di accoglienza. Ovvero Cie.

Questa è la seconda notte che passa a Contrada Imbriacola, a Lampedusa. Dice che resterà fino a quando non sarà uscito l’ultimo migrante ingiustamente trattenuto lì.

Chaouki è entrato in quel Centro all’indomani della visita lampo a Lampedusa di Matteo Renzi

Anche questo va messo sul conto.

Bravo Chaouki, basta parole al vento. Renzi dice sì che la Bossi Fini va modificata, ma poi che succede?

Se lo chiedono anche al Cie di Ponte Galeria, dopo aver visto sfilare molti parlamentari.

Molti parlamentari, ottimo, ma i risultati sono scarsi.

Chi è che farà fuori l’orribile Bossi Fini?

Chi cancellerà il reato di clandestinità?

Chi modificherà strutturalmente i Cie?

Chi?

Per questo apprezzo Chaouki, 32 anni, Pd, passato dalle parole ai fatti. Un giovane parlamentare che ridà perfino dignità al Pd…

tagged under: ..

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *