Il Museo di Via Tasso salvo: Comune e Regione versano i loro stanziamenti

venerdì, dicembre 6th, 2013

Via Tasso in salvo. La regione stanzia 25 mila euro, il Comune i suoi 10  mila. Questo scrive il presidente Antonio Parisella:

“VIA TASSO BENE COMUNE ——- DOPO ROMA CAPITALE ANCHE LA REGIONE LAZIO DELIBERA IL CONTRIBUTO PER IL MUSEO ——— Come le ciliege, una tira l’altra. Dopo Roma Capitale, la Regione Lazio. E’ stupefacente come nell’arco di 48 ore siano diventate improvvisamente possibili cose che per oltre otto mesi era considerato impossibile anche immaginare.
Con la consigliera Marta Bonafoni non abbiamo mollato la presa neppure un momento.
Ma dobbiamo anche ricordare il sostegno del presidente dell’Unione delle comunità ebraiche italiane Renzo Gattegna.
Grazie alle centinaia di amci e sostenitori che anche in questa occasione ci sono stativicini.

Roma: Ravera, da giunta Lazio 25mila euro per Museo Liberazione

Roma, 5 dic. (Adnkronos) – “Credo che sia un nostro dovere sostenere e valorizzare le iniziative e le attività del Museo di Liberazione di via Tasso, che rappresenta un valore per tutta la comunità romana e laziale. Per questo la giunta Zingaretti ha stanziato 25mila euro, per il 2013, per questa importante struttura”. Lo ha dichiarato l’assessore regionale alla Cultura e Politiche Giovanili, Lidia Ravera a margine dell’inaugurazione di “Più Libri Più Liberi”.

“L’importanza della memoria – continua Ravera – cresce ogni anno che passa. Da importante diventa urgente, fondamentale perché i testimoni stanno scomparendo. È necessario -conclude- conservare la traccia del loro passaggio, proprio in questo momento in cui i giovani hanno bisogno di testimonianze eticamente alte”.

Soddisfatto anche Renbzo Gattegna presidente delle Comunità ebraiche italiane:

“Il Museo della Liberazione di via Tasso è un patrimonio di tutti quei cittadini che si riconoscono nei valori della libertà, della democrazia e dell’antifascismo. Un luogo e una realtà che siamo tutti chiamati a tutelare per far sì che, attraverso le generazioni, viva il ricordo dei crimini del regime ma soprattutto il coraggio e l’eroismo di chi, a rischio della propria vita, strenuamente vi si oppose.

Per questo, a nome di tutti gli ebrei italiani, esprimo la più grande gioia e soddisfazione per il contributo, decisivo ai fini della salvaguardia del museo, erogato in queste stesse ore sia da Roma Capitale che dalla Regione Lazio. Un’iniziativa che è stata possibile grazie all’impegno profuso personalmente sia dal sindaco Ignazio Marino che dal governatore Nicola Zingaretti”.

È quanto afferma in una nota il presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna, protagonista negli scorsi giorni di un vertice con il presidente del Museo di via Tasso Antonio Parisella e con il segretario generale Giuseppe Mogavero finalizzato a individuare le migliori strategie per tutelare, anche da un punto di vista finanziario, il futuro dell’istituzione.

tagged under: ....

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *