Libera: quinto attentato al Presidio di Borgo Sabotino (Latina). Distrutto impianto elettrico, rubate le pompe dell’acqua

martedì, dicembre 17th, 2013

Comunicato di Libera, quinto attentato al Presidio di Borgo Sabotino, Latina. Situazione intollerabile.

Distrutto completamente l’impianto elettrico e rubate pompe dell’acqua del Villaggio della Legalità di Borgo Sabotino (Lt)

Nei giorni scorsi, ignoti sono entrati nella struttura del Villaggio della Legalità di Borgo Sabotino (Lt), un ex camping abusivo confiscato e affidato temporaneamente a Libera dall’aprile del 2011, distruggendo completamente l’intero impianto elettrico, danneggiando il telone, le vetrate e rubando le pompe dell’acqua. “Siamo stati avvisati sabato 14 dicembre e immediatamente denunciato l’ennesimo grave atto alle forze dell’ordine- commenta in una nota Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie-ormai la situazione si è fatta insostenibile. Dal 2011 è il quinto atto intimidatorio che il bene subisce, sempre senza colpevoli. Chiediamo al Prefetto di convocare in tempi brevi un tavolo istituzionale sul Villaggio Borgo Sabotino” Il Villaggio della Legalità,dedicato a Serafino Famà, avvocato catanese ucciso dalla mafia, già nell’ottobre del 2011 fu  oggetto di un atto grave: ignoti entrarono nella struttura di circa quatto ettari di Borgo Sabotino e distrussero completamente il centro, danneggiando computer, impianti elettrici, amplificazioni e suppellettili. Furono distrutte anche le vetrate a picconate. Nel novembre 2012 un nuovo episodio, quando ignoti entrarono nella struttura distruggendo le quattro telecamere di videosorveglianza per il controllo degli ingressi e della struttura. Dopo due mesi nel gennaio del 2013 sempre ignoti appiccarono il fuoco su entrambi i lati della tendostruttura. Le fiamme si propagarono rapidamente ed il fumo invase parte della struttura annerendo le pareti e distruggendo parte del telone esterno. L’ ultimo episodio nell’agosto scorso quando furono distrutte porte, rubinetterie e sanitari del Villaggio. E proprio a Latina , il 22 marzo 2014, si svolgerà la XIV Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie.

Con un comunicato il Forum Read Giovani Sel del Lazio ha espresso la propria solidarietà e ha chiesto a Sel di adoperarsi a tutti i livelli per interrompere questa catena di attentati criminosi.

tagged under: ...

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *