Montecitorio nel Giorno della Memoria. Una cinquantina su 630…

lunedì, gennaio 27th, 2014

Bisognava forse spostare il 27 gennaio al 29. Chissà. Di mercoledì, in mezzo alla settimana, Montecitorio è in genere un po’ più pieno. Ma il giorno della Memoria è fissato per il 27. In fin dei conti è il giorno in cui i soldati sovietici sono entrati dentro ciò che restava di Auschwitz. Mica si può spostare la data.

E così lunedì 27 gennaio a Montecitorio come mostra la foto postata da Daniele Farina di Sel erano in 47 (qualcun’altro forse c’era a sinistra ma non lo si vede dalla postazione di Farina…). In aula si parlava del Giorno della Memoria. 47 su 630 fa quasi l’8%. E gli altri? Tutto il centrodestra a discutere con Nunzia Di Girolamo? Tutto il centrosinistra risucchiato dalle manovre di Renzi? E i grillini (se ne vedono una dozzina su 109 eletti), niente memoria per favore…

La composizione, la sinistrra a sinistra, la destra a destra (i gialli sono i M5S) ecc:

tagged under: ..

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *