febbraio 20th, 2014

Venerdì la sentenza della Cassazione sulle assoluzioni per la strage di Brescia. Si farà un nuovo appello

untitled

La Cassazione su è pronunciata venerdì 21 febbraio 2014 sui ricorsi per la strage di Brescia: attesa per la decisione della Suprema Corte per il processo per la Strage di Brescia del 1974. Si rifarà un nuovo processo? Dura oggi la requisitoria della Procura, col procuratore Vito D’’Ambrosio, che ha …

Posted in Società
By
Read More
febbraio 20th, 2014

Ucraina: cecchini assassini come in Siria. Cento morti. Perché nessuno manifesta sotto l’ambasciata ucraina a Roma?

cecchini

Franchi tiratori, Come in Siria. I regimi sanguinari si assomigliano tutti. Cecchini per uccidere e spegnere l’opposizione che chiede di entrare in Europa. Che richiesta, eh…I cecchini di Yanukovitch sparano sui manifestanti. Oltre cento i morti. Uccisi anche giornalisti come il 33enne Viatcheslav Verémii di “Vreme”. E nessuno che vada …

Posted in Mondo
By
Read More
febbraio 20th, 2014

“Forte compatibilità” del dna sul fucile usato per uccidere Rostagno con quello di Vito Mazzara, accusato di essere il killer

rostagno_G 3

PALERMO (ANSA) – PALERMO, 20 FEB – Il Dna trovato su un pezzo del fucile calibro 12 usato per uccidere il sociologo Mauro Rostagno ha “una compatibilità molto forte” con quello di Vito Mazzara, ritenuto dall’accusa esecutore materiale del delitto e imputato davanti alla Corte di Assise di Trapani insieme …

Posted in Società
By
Read More
febbraio 20th, 2014

“Forte compatibilità” del dna sul fucile che ha ucciso Rostagno col dna di Vito Mazzara, accusato di essere il killer

rostagno_G 3

PALERMO (ANSA) – PALERMO, 20 FEB – Il Dna trovato su un pezzo del fucile calibro 12 usato per uccidere il sociologo Mauro Rostagno ha “una compatibilità molto forte” con quello di Vito Mazzara, ritenuto dall’accusa esecutore materiale del delitto e imputato davanti alla Corte di Assise di Trapani insieme …

Posted in Società
By
Read More
febbraio 20th, 2014

Gianni e la mostra su Pasolini

arton8765

Il modo migliore per ricordare Gianni Borgna sarà di andare a vedere la mostra in arrivo dalla Francia su Pasolini a cui aveva collaborato Borgna. Un appuntamento per la primavera che Gianni aspettava da tempo, per la passione con cui ha seguito l’affaire Pasolini da sempre. Gli avevo chiesto di …

Posted in Società
By
Read More