Se Facebook non chiude la pagina di “Olodogma” che irride bestialmente all’Olocausto è complice dei peggiori negazionisti

lunedì, febbraio 10th, 2014

Allora oggi ho segnalato a Facebook la pagina Olodogma che è una pagina dai chiarissimi offensivi contenuti revisionistici antishoah della peggiore specie. Facebook controlla, ringrazia e dice che Olodogma non viola i protocolli. Ma come può essere? Allora Facebook è complice totalmente di qualsiasi negazionista. Così Zuckerberg sarebbe un filantropo, come un premio oggi consegnatogli dice? L’amministrazione di Facebook è complice di negazionismo

Ecco un pezzetto di questa schifezza:

tagged under: .

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *