Ucraina: cecchini assassini come in Siria. Cento morti. Perché nessuno manifesta sotto l’ambasciata ucraina a Roma?

giovedì, febbraio 20th, 2014

Franchi tiratori, Come in Siria. I regimi sanguinari si assomigliano tutti. Cecchini per uccidere e spegnere l’opposizione che chiede di entrare in Europa.

Che richiesta, eh…I cecchini di Yanukovitch sparano sui manifestanti. Oltre cento i morti. Uccisi anche giornalisti come il 33enne Viatcheslav Verémii di “Vreme”.

E nessuno che vada a manifestare sotto la sede dell’Ucraina…

tagged under: ....

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *