Far West Trastevere

domenica, marzo 30th, 2014

La volontà a Trastevere è penalizzare i residenti e lasciare scorrazzare impunemente chiunque altro. Cioè dai parcheggi in area pedonale ai raid notturni di agguerrite bande di minorenni dedite a produrre danni.

La foto che metto è stata scattata oggi domenica alle 11 in piazza San Calisto. Una dozzina di auto parcheggiate in area pedonale, nessuna multa ne carri attrezzi. Ieri sera, sabato alle 22,30, le auto erano il doppio, compresi gipponi enormi. Nessuna multa.

Eppure i vigili sono solerti durante la settimana a multare le auto che col permesso “G” sono parcheggiate dai residenti dove si può. Nel senso che essendo rarefatti ormai gli spazi per il parcheggio non si capisce dove potranno mai parcheggiare i disgraziati abitanti del rione. Perciò loro si beccano le multe, a raffica, chi invece come chi parcheggia per qualche ora in area pedonale, questi no. Questi se la cavano. Nel week end hanno totale libertà. E’ una situazione intollerabile.

La notte poi non ci vuole molto a scoprire dove le bande si riuniscono.

Un posto è in via del Cipresso. Le forze dell’ordine ci sono mai transitate dall’una alle cinque di notte?

Ecco ciò che resta a piazza de Renzi, accanto a via del Cipresso, dove venerdì notte sono bruciati cinque motorini, un’auto ed è stata annerita la facciata di un palazzo.

Tutta la zona è piena di locali “fracassoni” che nonostante qualche richiamo e qualche multa continuano ad essere aperti.

Il presidente del I Municipio ha deciso di affrontare questa situazione. Bene. Come?

tagged under: .

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *