Due tunisini “ostaggi” del traghetto Civitavecchia-Palermo da sei giorni. Vivevano da 10 anni in Italia, ora non gli rinnovano il soggiorno

sabato, aprile 12th, 2014

Da sei giorni vivono a bordo del traghetto Fantastic di Grandi Navi Veloci, Palermo-Civitavecchia avanti e indietro. Ora stanno navigando da Palermo a Tunisi, dove la nave arriva alle 21,30. Intanto hanno chiesto l’asilo politico al comandante della nmave, territorio italiano. Sono due tunisino residenti in Italia da oltre dieci anni, nel modenese. Partiti per un breve soggiorno in Tunisia dalle famiglie di origine hanno scoperto al rientro in Italia, a Palermo, il 6 aprile che non era stato rinnovato il loro permesso di soggiorno. Mamhoudi Alì, 35 anni, macellaio e Abderrazak Khiari, 51, bracciante contadino, hanno deciso allora di non scendere a terra.  E così continuano a navigare nel Mediterraneo.

Il Garante dei detenuti del Lazio, Angiolo Marroni, ha denunciato questa situazione incredibile.

(la notizia per esteso è su corriere.it roma)

E’ come se Tom Hanks si fosse raddoppiato…

P.S.: sabato sera, 12 aprile, l’epilogo a Tunisi. Li hanno fatti scendere dalla nave. Dieci anni di vita gettati al vento…

tagged under: ...

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *