Su Repubblica non una riga per le richieste della Procura per l’omicidio di Mauro Rostagno

giovedì, aprile 17th, 2014

Cari lettori di Repubblica,

chi di voi è interessato al processo in corso a Trapani per l’omicidio di Mauro Rostagno oggi giovedì 17 aprile non troverà sul giornale una riga sulle richieste che ieri la Procura (Pm Del Bene e Paci) hanno fatto alla Corte d’assise: l’ergastolo per i due accusati, Vito Mazzara e Vincenzo Virga, rispettivamente capi della famiglia mafiosa di Valderice e del mandamento di Trapani.

Singolare negligenza, ma così è per il quotidiano diretto da Ezio Mauro. Ignoro al momento se la notizia sia stata pubblicata almeno nelle pagine di Palermo.

Eppure come ha titolato oggi il Corriere della Sera “Su Rostagno indagini depistate: dopo 25 anni chiesti due ergastoli”, la requisitoria dei procuratori è stata interessante e riparatrice per la figura di Rostagno nel nome del quale si celebra questo processo che si concluderà con una sentenza il 9 maggio, una vicenda che in passato all’epoca dei depistaggi è stata “seguita” e commentata da cosiddetti autorevoli commentatori del giornale oggi omissivo con tutt’altra attenzione. Ma quello era il tempo delle Clitennestre e dei delitti in famiglia.

Ai lettori dunque oltre ai quotidiani che si sono interessati della requisitoria della Procura ricordo in ogni caso la pagina Facebook “Processo per l’omicidio di Mauro Rostagno” su cui sono uscite aggiornate le trascrizioni delle udienze compresa l’ultima.

Buona giornata,

Paolo Brogi

qui di seguito ripubblico ciò che Roberto Saviano ha scritto sull’Espresso poco tempo fa (28.6.2012), evidentemente deve essere passato inosservato ai vertici di Repubblica:


tagged under: ...

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *