Netanyahu andato in Francia per fare offerte provocatorie…

martedì, gennaio 13th, 2015

Bibi Netanyahu è un penoso provocatore. Chiedere agli ebrei francesi di andare in Israele è una grave provocazione nei confronti della Francia.

Tanto più grave appare questo comportamento perché arriva all’indomani della grande manifestazione di Parigi che ha dato un volto nuovo alla stessa Europa.

Inaccettabili le parole di Netanyahu, peraltro un premier a fine mandato e senza futuro.

Perché l’ha fatto? Probabilmente per vendicarsi di Hollande che ha scarsamente gradito l’ospite e per dare un’ultima sterzata al suo mandato.

Come scrive giustamente oggi Claude Lanzmann gli ebrei Francesi devono restare nel loro paese, la Francia.

tagged under: .

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *