Evviva, Panahi vince a Berlino col suo “Taxi”. Lui è ancora arrestato a Teheran

sabato, febbraio 14th, 2015

A Berlino ha vinto “Taxi” dell’iraniano Panahi. Il premio ritirato da una nipotina. Lui è ancora arrestato di fatto, non può uscire dal paese, non può rilasciare interviste, non può filmare….

Il regime ce l’ha con lui da quando filmò “Il cerchio”. Raccontava di otto donne, ognuna con la sua storia diversa a Teheran, costrette a nascondersi, a fuggire, ad eludere una colpa per un “reato” che non hanno commesso ma che una società “rigida” impone loro di espiare.

tagged under: .....

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *