febbraio 13th, 2017

Condannato in Cile Alfonso Podlech a 7 anni di carcere per il sequestro di Jaime Spielmann

Podlech

Sentenza in Cile per il sequestro di Jaime E. Eltit Spielmann   Il giudice Alexandro Madrid ha condannato -Alfonso Podlech Michaud a 7 anni di carcere -Orlando Moreno Vásquez e Raúl Binaldo Schonherr Frías,  5 ani e 1 giorno, ños y 1 día de presido (efectivo) -Libardo Hernán Schwartenski Rubio …

Posted in Mondo
By
Read More
gennaio 18th, 2017

La sentenza sul Piano Condor, lacrime e riconoscimenti. A sera tutti insieme a cantare “Todo cambia”

11_09_1973 santiango de chile. el presidente electo salvador allende rodeado por miembros de su custodia intentan defender la casa de la moneda durante el golpe militar de 1973. foto archivo clarin

Una sentenza sui “desaparecidos”. Una  sentenza con luci e ombre, però importante. La prima che dice che il Piano Condor è esistito e ha permesso atrocità nei paesi dell’America Latina. Condannati due militari cileni per gli omicidi dei cileni Juan Montiglio e  Omar Venturelli. Condannati altri cinque militari, tre peruviani …

Posted in Mondo
By
Read More
dicembre 14th, 2016

Roberto Kozak, lo Schindler dell’America Latina. Il Guardian: l’eroe dimenticato che salvò molte vite sfidando Pinochet

kozak-3

Roberto Kozak, lo Schindler dell’America Latina. Un eroe dimenticato del 20° secolo. Lungo reportage del Guardian su questa storia cilena…   Latin America’s Schindler: a forgotten hero of the 20th century Under General Pinochet’s rule of terror in Chile, one man saved thousands of people from the dictator’s brutal secret …

Posted in Mondo
By
Read More
aprile 20th, 2016

Il bottone di madreperla attaccato a un binario ritrovato in mare…Ciò che resta dei desaparecidos cileni nel film di Patricio Guzmàn

Guz 2

Un bottone di madreperla, intrappolato nelle secrezioni calcaree che il mare ha formato su uno dei pezzi di binario con cui venivano gettati dagli elicotteri in acqua i “desaparecidos” cileni durante la dittatura Pinochet.   Nel film del cineasta cileno  Patricio Guzmàn dà il titolo nella versione originale, “El Boton …

Posted in Mondo
By
Read More
marzo 19th, 2016

Morto in Cile Sergio Arellano Stark, aveva diretto la Carovana della Morte con Pinochet, era sotto processo a Roma

arellano-obit-superJumbo 22

È morto in Cile il boia della Carovana della morte, braccio destro di Pinochet, Sergio Arellano Stark. Vigente l’autoamnistia fu condannato ad appena sei anni per 75 omicidi, scontati in una clinica di lusso. Era uno degli imputati nel Processo Condor in corso a Roma. Quando la carovana della morte …

Posted in Mondo
By
Read More
marzo 3rd, 2016

Il Cile dà riconoscimenti agli italiani che aiutarono i perseguitati e gli esuli della dittatura Pinochet

Miguelò Claro 1359

Il Cile consegna questa mattina a Roma uno speciale riconoscimento a un gruppo di italiani che al tempo della dittatura di Pinochet si sono impegnati in difesa dei perseguitati dal regime e per la loro incolumità. Epicentro dell’azione fu allora l’ambasciata in Calle Miguel Claro 1359 (nella foto). La cerimonia, …

Posted in Mondo
By
Read More
gennaio 6th, 2016

Quattro ex militari cileni arrestati per l’eliminazione nell’ottobre del 1973 di Hernan Henriquez Aravena e Alejandro Flores Rivera

detenidos_dd

Cile, Temuco, la magistratura ha arrestato quattro ex militari per aver eliminato nell’ottobre del 1973 Hernán Henríquez Aravena, ex director dell’ospedale  regionale, e Alejandro Flores Rivera, ex presidente de la Fenats regionale. Questa decisione premia la lunga mobilitazione di Ruth Kries che per anni ha cercato la verità sulla morte di …

Posted in Mondo
By
Read More
dicembre 12th, 2015

Ex militare cileno confessa alla radio 18 omicidi del 1973: “Gli sparavamo in testa e poi li facevamo esplodere con la dinamite”

ERjecutados

Un ex soldato dell’esercito cileno è stato accusato di omicidio dopo avere confessato durante una trasmissione radio di essere tra i colpevoli della morte di 18 oppositori del regime di Augusto Pinochet. L’uomo si chiama Guillermo Reyes Rammsy, 62 anni. È stato arrestato venerdì e accusato dell’omicidio, avvenuto nel 1973, …

Posted in Mondo
By
Read More
dicembre 2nd, 2015

Condannati in Cile 56 agenti della Dina per aver fatto “scomparire” nel ’74 i cineasti Carmen Bueno e Jorge Muller

Carmen Bueno Jorge Muller 2015_11_30_carmenbueno_jorgemuller_fp1

Condenan a autores de desaparición de célebre camarógrafo de La Batalla de Chile y de su pareja, la cineasta Carmen Bueno 30 noviembre, 2015 4:39 pm http://villagrimaldi.cl/noticias/condenan-a-autores-de-desaparicion-de-celebre-camarografo-de-la-batalla-de-chile-y-de-su-pareja-la-cineasta-carmen-bueno/   Ambos cineastas habían participado en la noche anterior a su detención, en el estreno de la película “A la Sombra del Sol” …

Posted in Mondo
By
Read More
maggio 7th, 2015

“Per le torture ebbi una grave emorragia uterina, mi dettero della carta igienica…”. Il Cile del ’73 davanti alla III Corte d’Assise di Roma

Tucapel

“Cosa volevano da me? Sapere se ero del Gap…sapere i nomi del Mir”. Una nuova udienza del Processo per il Piano Condor, a Roma, con gli orrori del golpe del 1973. Tre i testimoni sentiti, per un “desaparecido” come Omar Venturelli,  il sacerdote di origine italiana che stava con i …

Posted in Mondo
By
Read More