gennaio 29th, 2017

Reddito di cittadinanza, tassare i robot, visti umanitari per i profughi. Primarie francesi, ecco Benoit Hamon

Hamon 2

In Francia si sta affermando nelle primarie di sinistra il socialista di sinistea Benoit Hamon Che cosa propone? Il reddito di cittadinanza, l’eliminazione della “loi travail” (il job act francese), la riduzione dell’orario di lavoro e la tassazione dei robot, i visti umanitari per i profughi ecc ecc. Ecco il …

Posted in Mondo
By
Read More
settembre 7th, 2016

Decine di migliaia di cinesi in piazza a Parigi contro il razzismo nei loro confronti

Cinesi a Parigi

A Paris, manifestation massive de la communauté chinoise contre le « racisme envers les Asiatiques »   LE MONDE | 04.09.2016 à 16h04 • Mis à jour le 05.09.2016 à 11h35 | Par Sylvia Zappi   En savoir plus sur http://www.lemonde.fr/societe/article/2016/09/04/manifestation-a-paris-de-la-communaute-chinoise-contre-le-racisme-envers-les-asiatiques_4992321_3224.html#wla8x3u7qakEaGv1.99 « Qui sera le prochain ? » La question …

Posted in Mondo
By
Read More
aprile 7th, 2016

Incidente in Francia alla Total: una ruspa rompe un oleodotto, fuoriescono 380 mila litri di greggio

pollution

Francia, una ruspa rompe una pipeline della Total, fuoriescono 380 mila litri di greggio (e ne incombono altri 550 mila)… Total? Questo nome ci dice qualcosa… Ecco l’articolo di martedì 5 aprile su Bretagne 3 (http://france3-regions.francetvinfo.fr/bretagne/ille-et-vilaine/fuite-sur-le-pipeline-qui-alimente-le-depot-petrolier-de-vern-sur-seiche-35-969049.html)   Fuite sur le pipeline qui alimente le dépôt pétrolier de Vern-sur-Seiche (35) Une …

Posted in Mondo
By
Read More
dicembre 5th, 2015

La Francia degli anni ’60 e gli algerini. I miei ricordi

Pont Neuf

A proposito dei massacri del 1961 a Parigi con quasi quattrocento algerini gettati nella Senna e uccisi con la massima brutalità dalla polizia “teritoriale” francese, che Enrico Deaglio ha richiamato parlando sul “Venerdì” di Repubblica delle stragi, di oggi come di ieri. Avevo vent’anni e stufo dell’università e del corso …

Posted in Società
By
Read More
novembre 28th, 2015

Nell’inferno dei rifugiati di Dunkerque, Francia

Dunquerque

Ecco l’inferno dei rifugiati alle porte di Dunkerque, nella Francia del 13 novembre. Il reportage dal “limbo”, come lo chiama la giornalista, è uscito oggi sul grande quotidiano inglese  The Guardian: Life in a refugee camp: ‘the cold and fear get in your bones’ Suzanne Moore witnesses the sheer will …

Posted in Mondo
By
Read More
novembre 27th, 2015

I dimenticati di Saint Denis

Saint Denis

Ecco come sono finiti i poveri residenti di Saint Denis dopo il blitz contro I Jihadisti. La loro colpa? Abitare nella zona dei terroristi. Così in 71 sono finiti in una palestra, abbandonati dallo Stato francese. Lo scrive Libération: A Saint-Denis, les pauvres n’ont pas le droit d’être traités en …

Posted in Mondo
By
Read More
giugno 25th, 2015

I francesi e la vetta del Monte Bianco

Monte_Bianco_dal_Dome_du_Gouter

Virgilio, il portale italiano controllato da Telecom Italia, colloca la vetta  del Monte Bianco in Francia. Anche Kataweb, il portale di Repubblica, propone una mappa con la sommità del Bianco in terra francese. E così altri portali che non curandosi minimamente della questione di frontiera creata dai cartografi francesi regalano …

Posted in Mondo
By
Read More
gennaio 17th, 2015

Francia del Sud, marocchino ucciso con 17 coltellate in un’aggressione “islamofobica”

polizia-francese-3_jpg_415368877

News > World > Europe Moroccan man in France killed at home in front of wife in ‘horrible Islamophobic attack’ LAMIAT SABIN THE INDEPENDENT – Saturday 17 January 2015 A Moroccan man in France was brutally killed after being stabbed 17 times in front of his wife at his own home by …

Posted in Mondo
By
Read More
gennaio 12th, 2015

Chi ricorda Halimi torturato? E lo stupro di dicembre? La Francia scopre ora l’antisemitismo?

ilan-halimi 2

Si sarebbe dovuta mobilitare la nazione anche dopo la barbara uccisione del giovane Halimi. Dopo la strage di Tolosa . Dopo l’irruzione poche settimane fa dentro una casa di due giovani ebrei e dove dopo che picchiato e derubato lui hanno brutalmente violentato la sua fidanzatina . Questo ha detto …

Posted in Mondo
By
Read More
dicembre 8th, 2014

Israele: Amos Oz, David Grossman e Abraham Yehoshua chiedono ai parlamenti europei di riconoscere la Palestina come Stato

Amos Oz

Israele: Grossman, Oz e Yehoshua firmano petizione per riconoscimento Stato palestinese I tre scrittori hanno sottoscritto un appello ai Parlamenti europei insieme ad altri 800 cittadini dello Stato ebraico tra i quali il Nobel Daniel Kahneman. “Un atto di incoraggiamento soprattutto per il negoziato” TEL AVIV – Amos Oz (nella …

Posted in Mondo
By
Read More