dicembre 23rd, 2016

Telegram, il What’s up russo usato dall’Isis

This image made from video released by Amaq News Agency of the Islamic State group on Friday, Dec. 23, 2016 shows Anis Amri, a Tunisian suspect in the Berlin truck attack pledging allegiance to its leader Abu Bakr al-Baghdadi and vowing to fight against what he calls "the Crusader pigs." The video, which appeared to have been taken by Anis Amri himself, shows him standing on a footbridge in the north of Berlin, not far from where he allegedly hijacked the truck used in the attack that killed 12 people and injured dozens more at a Christmas market on Monday. (Militant video via AP)

Anis Amri ha affidato un video-testamento all’app di messaggistica Telegram.   http://www.corriere.it/video-articoli/2016/12/23/videotestamento-amri-la-fuga-vi-macelleremo-crociati/c9627092-c91a-11e6-bac6-8c33946b31a6.shtml   Da tempo Telegram, una sorta di What’s Up, è indicato come il canale privilegiato da Daetsch per comunicare in Europa, tramite chat e messaggi diretti. Nato per iniziativa dei fratelli russi Durov, gli stessi che hanno promosso …

Posted in Mondo
By
Read More
luglio 27th, 2016

Coraggio, musulmani d’Europa, denunciate chi si prepara ad atti di terrorismo

Muslim

I musulmani d’Europa non possono più stare in disparte e non occuparsi dei loro correligionari – veri o presunti che siano – che si stanno radicalizzando e che si preparano ad atti di terrorismo. Se li conoscono devono denunciarli, per impedire loro di compiere atti criminali. I musulmani d’Euriopa devono …

Posted in Mondo
By
Read More
aprile 11th, 2016

I traffici Turchia-Isis? I curdi pubblicano le indicazioni fornite da un jihadista fatto prigioniero e indicano come snodo la cittadina di confine Jarablus

daesAbdurrahim-Xalit-İbrahim-599x275

Circostanziata denuncia dei rapporti Turchia-Isis. L’Ufficio UIKI dei curdi in Italia ha pubblicato un ampio report sulle rivelazioni di un jhadista fatto prigioniero dai combattenti curdi delle milizie Ypg. Il jhadista rivela, secondo quanto scrive l’Uiki, che gli scambi Turchia-Isis avvengono a Jarablus e  Til Rai. Secondo il combattente dell’Isis …

Posted in Best
By
Read More
marzo 23rd, 2016

L’Europa che dà il segnale internet all’Isis…E non è una battuta

Eutelsat 2

A chiacchiere stiamo a zero. Salah e un suo compare sono passati dalle frontiere ungheresi, quelle che mettono il filo spinato contro i poveracci siriani. I tetragoni e picchiatori agenti ungheresi di fronte ai loro documenti belgi non hanno fatto una grinza. Bravi. Bis. Picchiate le famiglie di profughi e …

Posted in Mondo
By
Read More
marzo 22nd, 2016

Chi è questo uomo di Zaventem? La polizia belga lo cerca

Sosap 2

La police fédérale cherche à identifier cet homme. Il est suspecté d’avoir commis l’attentat à l’aéroport de Zaventem ce mardi 22 mars. “Si vous reconnaissez cet individu ou si vous avez des informations concernant cet attentat, veuillez prendre contact avec les enquêteurs via le numéro de téléphone gratuit 0800 30 …

Posted in Mondo
By
Read More
marzo 11th, 2016

Tre terroristi del Bataclan nella lista dei 22 mila dell’Isis

Batac

Tre terroristi del Bataclan nella lista dei 22 mila dell’Isis. Libération dell’11.3.16: TERRORISME Trois assaillants du Bataclan sur les listes de l’Etat islamique Par LIBERATION — 11 mars 2016 à 22:12 Les noms de trois des auteurs des attentats du 13 novembre figurent sur les listes des combattants du groupe …

Posted in Mondo
By
Read More
marzo 11th, 2016

La lista dei 22 mila jihadisti: ecco una scheda, quella di Junaid Hussein

Scheda

  La scheda di Junaid Hussein, secondo il Dalymail: sarebbero 2000 i jihadisti inglesi, 1000 quelli francesi

Posted in Best, Mondo
By
Read More
febbraio 22nd, 2016

Il Guardian: l’Italia dice sì ai droni dalla Sicilia diretti contro l’Isis in Libia…Silenzio in Italia

droni

L’Italia autorizza la partenza dei droni dalla Sicilia contro l’Isis in Libia e in altre aree. L’indiscrezione del Wall Street Journal di lunedì confermata lunedì notte dal Guardian. Silenzio in Italia. Ecco il Guardian del 22.2.2016:   Italy to allow US drones to fly out of Sicily air base for …

Posted in Mondo
By
Read More
dicembre 8th, 2015

Chi dà internet all’Isis? Eutelsat francese, Avanti inglese, Ses lussemburghese…Ecco cosa ha scoperto “Der Spiegel”

Internet-terrorism-isis 2

Chi dà internet all’Isis? Il settimanale tedesco “Der Spiegel” ha indagato, bastava andare nella zona turca di confine con la Siria, la provincia di Hataya con città come Antiochia e Iskenderun, e chiedere in giro. La risposta che nessun altro giornalista aveva finora cercato è assai sconcertante: sono Eutelsat francese, …

Posted in Mondo
By
Read More
novembre 19th, 2015

Il giornalista francese Nicolas Henin ex ostaggio: “Non serve a nulla bombardarli…”

Isis

Un giornalista francese, Nicolas Henin, già ostaggio dell’Isis e poi scampato, scrive su quello che ha visto. E giudica i suoi carcerieri, con i quali però mantiene a quanto pare relazione (dice di chattare). Li giudica dei cialtroni. Spiega il suo punto di vista. Dice che le bombe non risolveranno …

Posted in Mondo
By
Read More