novembre 6th, 2015

Netanyahu conferma il suo portavoce Baratz. Uno che dice: “Obama è antisemita”, Kerry “un comico da cabaret”, Rivlin “un marginale”…

ran-baratz

Riprendo da Moked, il portale dell’ebraismo italiano: ISRAELE Il portavoce di Bibi Netanyahu è già un caso Offese a Obama, Kerry, RivlinObama è un “moderno antisemita” mentre Kerry è “un comico da cabaret” con un’intelligenza inferiore a un bambino di dodici anni. A postare questi commenti su Facebook qualche mese …

Posted in Mondo
By
Read More
ottobre 21st, 2015

Netanyahu assolve Hitler. L’idea dello sterminio degli ebrei secondo lui è del Gran Muftì di Gerusalemme…

Hitler muftì

Netanyahu riscrive a suo uso e consumo la storia della Shoah e assolve Hitler. Hitler, ha detto, non voleva sterminare gli ebrei, è stato il Gran Muftì di Gerusalemme a convincerlo. Così secondo il primo ministro israeliano un alleato del nazismo avrebbe addirittura piegato ai suoi voleri Hitler… La penosa …

Posted in Mondo
By
Read More
marzo 15th, 2015

Israele alla vigilia del voto: fine dell’era Netanyahu? Verso un nuovo governo Herzog-Livni?

Herzog 2

Tra 48 ore Israele al voto, sondaggi incerti, i giornali italiani se ne occupano così (da Bokertov24, giornale online Ucei): Israele si prepara a votare Tra quarantotto ore gli israeliani andranno al voto e molti quotidiani italiani analizzano le imminenti elezioni della Knesset attraverso il volto dei protagonisti di quest’ultima …

Posted in Mondo
By
Read More
gennaio 13th, 2015

Netanyahu andato in Francia per fare offerte provocatorie…

APTOPIX France Attacks

Bibi Netanyahu è un penoso provocatore. Chiedere agli ebrei francesi di andare in Israele è una grave provocazione nei confronti della Francia. Tanto più grave appare questo comportamento perché arriva all’indomani della grande manifestazione di Parigi che ha dato un volto nuovo alla stessa Europa. Inaccettabili le parole di Netanyahu, …

Posted in Mondo
By
Read More
dicembre 8th, 2014

Israele, sciolto il parlamento, voto a marzo. Intanto Netanyahu fa carte false per restare in sella. Si profila però un’alleanza tra laburisti e centristi

knesset

Israele sciolto il Parlamento, si vota a marzo, Netanyahu cerca di restarte in sella ma si profila un’alleanza di centro sinistra (laburisti di Herzog e centristi con Tipzi Livni). Intanto Netanyahu va spregiudicatamente in cerca di nuovo consenso lanciando offerte spregiudicate: ha infatti annunciato che si adopererà per abolire l’iva …

Posted in Mondo
By
Read More
novembre 18th, 2014

Gerusalemme, attacco terroristico in una sinagoga: quattro morti, molti feriti, Hamas plaude. Due terroristi palestinesi uccisi. Netanyahu attacca Abu Mazen. Una lunga scia di sangue porta lo scontro dentro Israele

untitled

Quattro israeliani morti, parecchi feriti di cui quattro gravi, due terroristi palestinesi uccisi: è il bilancio di un nuovo attentato a Gerusalemme contro la popolazione civile, salutato da Hamas con parole di aperto sostegno. Colpita di primo mattino  una sinagoga nel sobborgo di  Har Nof, in Shimon Agassi Street,  poco …

Posted in Mondo
By
Read More
novembre 11th, 2014

Dieci anni fa moriva (avvelenato) Arafat. Seguiva di qualche anno la sorte di Rabin. Chi raccoglierà la loro eredità?

imagesCAMHEJ1A

Dieci anni fa moriva in Francia Yasser Arafat. Il leader di Fatah e dell’Olp era ricoverato in una clinica. Poco tempo fa il responso sulla sua morte, dopo un’inchiesta voluta dalla vedova: tracce di polonio sul suo spazzolino da denti, Arafat è morto avvelenato.  Non tutti gli esperti coinvolti però …

Posted in Mondo
By
Read More
novembre 7th, 2014

Mentre la Mogherini, ministro esteri Ue, pone a Netanyahu la scelta dei due stati, a Gaza Hamas fa esplodere otto bombe contro Al Fatah

Ham

Ancora su Israele e Hamas: perché nel giorno in cui la rappresentante esteri dell’Unione Europea, Federica Mogherini, torna a porre a Netanyahu e ad Israele la questione dei due stati e del riconoscimento dello stato palestinese, a Gaza scoppiano bombe contro Al Fatah, otto bombe che costringono il presidente palestinese …

Posted in Mondo
By
Read More
luglio 24th, 2014

Basta, bloccare Netanyahu e Hamas

Gaza

Questa foto pubblicata dall’Agenzia Reuters oggi: palestinesi ritenuti possibili terroristi trattati così dall’esercito israeliano. Ecco i risultati di un governo reazionario come quello Netanyahu. Imitare Guantanamo… Basta con l’offensiva oltranzista decisa da Netanyahu, che si avvale dell’atteggiamento reazionario di Hamas. Due popoli sono in ostaggio, occorre sottrarli a questa morsa …

Posted in Mondo
By
Read More
luglio 14th, 2014

Né con Hamas né con Netanyahu, con i palestinesi e con gli israeliani che vogliono convivere

tel aviv

Hamas come le brigate Al Aqsa hanno inferto per anni ad Israele e alla sua popolazione una lunghissima serie di attentati che avevano come obiettivi autobus, discoteche, scuole, negozi. Nessuno se lo ricorda più? Attentati talmente perversi da essere duplici, a volte, sulla stessa scena colpita. Il primo per colpire …

Posted in Mondo
By
Read More