Appello al Papa per la verità su Emanuela Orlandi, primo firmatario il fratello Pietro

domenica, ottobre 16th, 2011

Ricevo questo testo per sapere la verità su Emanuela Orlandi. E’ rivolto a Benedetto XVI. Primo firmatario il fratello di Emanuela, Pietro.

FIRMATE APPELLO AL PAPA

PER LA VERITA’ SU EMANUELA ORLANDI

Per aderire all’appello, il cui primo firmatario è Pietro Orlandi, fratello di Emanuela, basta inviare una mail all’indirizzo: petizione.emanuela@libero.it specificando: NOME E COGNONE, INDIRIZZO E CITTA’ DI RESIDENZA E NUMERO DI TELEFONO.

Roma 14 ottobre 2011

APPELLO A PAPA BENEDETTO XVI

per la VERITA’ su EMANUELA ORLANDI

Sua Santità,

mi rivolgo a Lei nella sua duplice veste di capo di Stato e di rappresentante di Cristo in terra per chiederLe di porre in essere tutto ciò che è umanamente possibile per accertare la verità sulla sorte della Sua connazionale Emanuela Orlandi, scomparsa a Roma il 22 giugno 1983. Il sequestro di una ragazzina è offesa gravissima ai valori religiosi e della convivenza civile: a Emanuela è stata fatta l’ingiustizia più grande, le è stata negata la possibilità di scegliere della propria vita. Confido in un Suo forte e ispirato intervento perché, dopo 28 anni, gli organi preposti all’accertamento della verità (interni ed esterni allo Stato Vaticano) mettano in atto ogni azione e deliberazione utili a fare chiarezza sull’accaduto. Un gesto così cristiano non farebbe che dare luce al Suo altissimo magistero, liberando la famiglia di Emanuela e i tanti che le hanno voluto bene dalla straziante condanna a un’attesa perenne.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

18 Responses to Appello al Papa per la verità su Emanuela Orlandi, primo firmatario il fratello Pietro

  1. Rosa Pallucchini says:

    aderisco

  2. Maria Defenzina Congiu says:

    Meno della famiglia e dei suoi stretti parenti e conoscenti di sicuro, ma desidero anch’io ardentemente che quest’angoscia interminabile cessi!!Spero che questa ragazza riacquisti la libertà e possa essere restituita alla vita che gli spetta di diritto. Che si faccia tutto il possibile, in nome di Dio!!!

  3. Maria Defenzina Congiu says:

    Si faccia tutto il possibile per la liberazione di Emanuela Orlandi, in nome di Dio!!!

  4. daniela says:

    perchè la verità venga a galla aderisco a questa petizione

  5. daniela says:

    aderisco a questa petizione per fare in modo che la verità venga a galla

  6. PERCHè NON METTERE UN LIMITE MASSIMO ALLE PENSIONI? VOGLIO ESSERE GENEROSO UN MASSIMO DI 5.000 EURO. SULLE CHIESE NO MA SU TUTTO IL PATRIMONIO IMMOBILIARE E TERRENI.LA CHIESA DEVE PAGARE.

  7. paola says:

    Spero che questa petizione possa servire per sapere la verità Paola.

  8. mereghetti silvana says:

    si faccia chiarezza, mi unisco al popolo del web per chiedere di fare il possibile per dare notizie ed informazioni sulla sparizione di emanuela,grazie Silvana

    • fernanda says:

      La chiesa deve rispondere come qualsiasi altro organismo dello Stato italiano.Mi unisco all’appello del fratello di Emanuela Orlandi.

  9. TAMARA CIONI says:

    METTEVI UNA MANO SULLA COSCIENZA E FATE USCIRE LA VERITA’….
    VERGOGNA UOMINI DI CHIESA….

  10. Marisa says:

    Aderisco

  11. michelle camerelli says:

    vi sono da sempre vicina seguo sempre trasmissioni come chi l’ha visto e quarto grado sperando che la giustizia regni un giorno sovrana e che si faccia luce tirando fuori la verità su casi terribilmente tragici come questo che vite inutili sono quelle che commettono tali atrocità e che vergognax chi sa e non parla ma soprattutto quando si tratta della chiesa che dovrebbe dare il buon esempio mentre porco il clero ma come si puo tacere di fronte a Dio la verità?! e’ un mondo assurdo e pensare che siamo nel 2011 cmq poi la chiesa non lamentasse la perdita di fedeli visto che protegge da sempre i suoi fedeli pedofili e peccatori ricordate le indulgenze plenarie???????????!!!!!!!!!!! ben poco è cambiato Diversa la forma ed i modi ma cmq sempre a difesa dei carnefici e quasi mai delle vittime Abbracci affettuosi e colmi di stima per i famigliari di Emanuela Ciao grande il fratello GRANDEEEEEEEEEEE roma 11/2011

  12. michela says:

    aderisco…e ne sono convinta…

  13. francesca says:

    proviamoci

  14. daniela noselli says:

    In cuor mio l’email per Emanuela l’ho mandata direttamente a Dio…mi fido di più!!!Un forte abbraccio!!!

  15. alberto lugaresi says:

    Aderisco alla petizione per Emanuela Orlandi

  16. “Aderisco alla petizione a papa Benedetto XVI per la verità su Emanuela Orlandi”,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *