Piazza del Gesù, il Male “subentra” alla Dc

giovedì, febbraio 23rd, 2012

Il Male a Piazza del Gesù, nello storico edificio Cenci-Bolognetti sede della Democrazia Cristiana fino al 1994. Piazza del Gesù ha un nuovo inquilino che subentra alla Dc, affittando i locali in cui ha perfino vissuto Alcide De Gasperi e nei quali per cinquant’anni nel secondo dopoguerra la Dc ha retto l’Italia. La fondazione proprietaria ha affidato le storiche mura alla rivista satirica di Vauro e Vincino, riedizione di quel primo Male che a cavallo tra anni ’70 e ’80 ebbe nella Dc uno dei suoi principali bersagli. Cambio della guardia, dunque, nel  palazzo che ha registrato il quartiere generale del più importante partito di governo, la Dc, il partito di De Gasperi e Fanfani, Andreotti e Moro…Nessun assalto al Palazzo d’inverno, niente presa della Bastiglia, solo un normale contratto di locazione che però visto il luogo assume un valore decisamente particolare.

Da qualche giorno su quelle scale che portano al primo piano dell’ex sede storica della Dc si avventurano infatti Vincino e Vauro con il seguito dei loro collaboratori. Salgono ed entrano nell’ìappartamento che è stato della Dc. Per il palazzo non è un avvicendamento qualunque, l’arrivo della redazione della nuova edizione del “Male”oggi sembra possibile se non plausibile, un tempo sarebbe letteralmente apparso inconcepibile. Quanto alla redazione del “Male” i nuovi inquilini – felici del fatto compiuto – si apprestano a tenere venerdì 24 aprile una  conferenza stampa sul luogo del loro delitto. Con l’occasione presenteranno, così trapela, anche una mummia che hanno allestito nei loro nuovi uffici e che secondo il Male potrebbe essere quella di uno storico senatore a vita. Insomma, a dispensare storie e battute  è pur sempre il Male.

Intanto nel triangolo delle bermude che Piazza del Gesù fa con le retrostanti Botteghe Oscure e con qualche altra sede di partito nel centro storico è tempo di ricordi. Non sarà un caso se Botteghe Oscure, cuore del comunismo italico, si sia piegata pochi anni fa  al subentro nello storico bottegone di uffici finanziari a stelle e strisce come la Ensrt & Young passata poi ad ambienti meno impegnativi in via Po. Sic transit gloria mundi…certo, però che dislivelli che possono crearsi. Cosicché Vauro si siede più o meno lì dove un tempo sedeva il segretario De Gasperi che a quei tempi e con quei chiari luna dormiva anche nella sede che gli faceva anche da appartamento…Ora nel dopopranzo, pare, ci schiaccia una pennichella veloce veloce il pistoiese Vauro Senesi.

Paolo Brogi

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *