Aung eletta nel parlamento birmano

domenica, aprile 1st, 2012

Dopo 15 anni agli arresti domiciliari Aung San Suu Kyi siederà nel parlamento birmano. L’annuncio arriva dal suo partito, la Lega nazionale per la democrazia. Aung San Suu Kyi, tornata libera nel novembre 2010 dopo 15 anni trascorsi tra carcere e arresti domiciliari, sarebbe stata eletta in un seggio di Kawhmu dove avrebbe ricevuto l’82% delle preferenze. Le elezioni in Birmania assegneranno 45 seggi su 1160. Con queste votazioni potrebbe aprirsi uno spazio inatteso nel processo di democratizzazione del Paese.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *