Bravo Benigni. In un paese poco solidale, con i suoi poveracci della nuova Rosarno, hai ricordato la solidarietà…

lunedì, dicembre 17th, 2012

Avevo un solo appunto, che poi si è risolto. Non gli avevo sentito fare il nome di Umberto Terracini. Poi Benigni se n’è ricordato…

Bravo Benigni, stasera hai ricordato al paese un po’ di “paletti” del vivere civile, hai ricordato per esempio la solidarietà…Non è poco, al mondo di oggi. Non è poco se mentre scrivo non so come passeranno la notte a San Ferdinando nel reggino calabrese i mille africani venuti in Italia a cercare miglior vita e che la vita se l’erano dovuta ricavare in una favela di cartone ora distrutta dal sindaco di San Ferdinando, lasciato solo da tutti. Dove dormono stanotte i mille di San Ferdinando, dopo una giornata di 12 ore di lavoro negli agrumeti pagata 15 euro?

Quindici euro, e poi il gelo della notte, perché a San Ferdinando in Calabria fa freddo.

La solidarietà ricordata da Benigni è un’araba fenice? Benigni, che presumo sarà criticato ed attaccato da destra e manca, almeno ha il merito di averla ricordata…Bravo Roberto.

tagged under: ...

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *