Anche Marazziti con Monti. La Comunità di Sant’Egidio risucchiata dal collateralismo

sabato, gennaio 12th, 2013

Il ministro di Monti Andrea Riccardi aveva detto a proposito del suo impegno: la Comunità di Sant’Egidio non c’entra…

Eh già, solo che ora il portavoce di Sant’Egidio Mario Marazziti si presenta candidato per una lista di Monti nel Lazio.

Mi dispiace per Mario Marazziti, a cui auguro il successo che spera.

Qual è il problema? E’ questo: incontro una conoscente di Sant’Egidio nei giorni scorsi e chiedo: allora votate Monti…

Lei mi guarda storto e risponde: ma quando mai…

Voglio vedere ora però: che cosa farà con  Marazziti candidato montiano a Roma?

Insomma, lo strappo mi pare consumato. Riccardi come un tragico pifferaio è riuscito a portare tutta la comunità sotto Monti.

Fantastico, no: per una comunità che non era nata nel segno del collateralismo ma semmai nell’opposto.

D’altro canto il richiamo all’ordine appare diffuso. Oggi l’artcivescovo Paglia, tra i fondatori di Sant’Egidio, ha criticato con asprezza la Cassazione per la recente sente sull’adozione di figli da parte di coppie gay. Paglia non ha nominato la Cassazione, ma è arrivato a dire cose tipo “la famiglia, uomo donna, è la scelta naturale”. Insomma il peggio del peggio.

Auguri alla comunità di Sant’Egidio. Sembra ben orientata verso disastri vari.

tagged under: ...

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *