Il Talismano. La storia di Ester in una mostra di Giancarlino Benedetti

mercoledì, gennaio 16th, 2013

Una mostra sulla memoria. Di Giancarlino Benedetti, che alla sala Santa Rita (adiacenze piazza Pignatelli) ha allestito una serie di sue opere con video.

A colpirmi è stata senza dubbio la tela che Giancarlino ha intitolato “Il talismano” (nella foto)  e che riguarda una deportata ad Auschwitz, Ester.  Siamo nel 1945 ed Ester mentre viene trasferita da un posto all’altro stringe tra le mani un foglietto che considera il suo salvafortuna, la ricette delle pizzarelle di Pesach. A un certo punto si accorge di averla perduta e si sente perduta. Allora decide che sfiderà cani e kapò, ma tornerà a cercarla. Se la ritrova si salverà dal lager, altrimenti no…Giancarlino ha sentito questa storia dalla viva voce di Ester una sera al centro di cultura ebraica Il Pitigliani. E così Ester si è salvata. La ricetta? Bagnare le azzime per una notte, strizzarle, poi uova, uvetta, pinoli e cannella. Viene un impasto che poi si frigge a pezzetti. Sopra infine del miele.

La mostra con “Oil talismano” si chiama dunque Abbecedario della memoria, a Santa Rita fino al 1 febbraio.

Accompagnano le opere in mostra i video sullo storico della Resistenza Claudio Pavone e sulla scrittriceGiacometta Limentani, realizzati da Marina Fiorentino, Livia Bigi e Paolo Pagnoncelli.

ABBECEDARIO DELLA MEMORIA è alla Sala Santa Rita, promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale Dipartimento Cultura – Ufficio Programmazione e Gestione Spazi Culturali in collaborazione Zètema Progetto Cultura. La mostra è inserita nel sistema RomaExhibit.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *