Primarie per il sindaco di Roma: mentre c’è chi sperpera euro tappezzando la città di manifesti Gemma Azuni ha speso solo 10 mila euro per la sua campagna

mercoledì, aprile 3rd, 2013

SPESA PRIMARIE, AZUNI (SEL): 10MILA EURO PER CAMPAGNA ELETTORALE

“La mia campagna elettorale costerà meno di 10mila euro. Una somma particolarmente  bassa rispetto a quello che mettono in campo gli altri candidati. In un momento economicamente difficile come questo, la politica deve dare il primo esempio”. Lo dichiara Gemma Azuni, candidata alle primarie a sindaco di Roma Capitale.

“Siamo riusciti in questa impresa – aggiunge la consigliera Capitolina di Sel – grazie alla passione di tante volontarie e volontari che hanno dedicato tempo e fatica al progetto. Abbiamo scelto di rinunciare ai cartelloni elettorali che costano molto, sprecano carta e deturpano la città. Per garantire il massimo della trasparenza abbiamo deciso di pubblicare sul nostro sito internet (www.azunisindaco.it) le spese sostenute per le primarie, suddividendo entrate e uscite in modo da rendere più chiaro e completo il rendiconto”.

“La sfiducia nella politica – conclude Azuni – nasce anche da comportamenti poco chiari sulla gestione dei soldi, cattiva abitudine che va respinta da chi si candida a governare una città. Già nei cinque anni di opposizione ad Alemanno, ho sempre cercato di far luce sulle spese della politica. Mi auguro che anche gli altri candidati mi possano seguire lungo questa strada”.

Gemma Azuni

Candidata alle primarie a sindaco di Roma Capitale

tagged under: ..

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *