Said Chaibi minacciato a Treviso

martedì, giugno 4th, 2013

Treviso, Said Chaibi di Sel inseguito e minacciato a Sant’Angelo, nel trevigiano. Il giovane candidato di Sel minacciato da un gruppo di
uomini con inseguimento in auto. Da TrevisoToday:

Non solo offese, Said Chaibi “inseguito” a Sant’Angelo

L’episodio risalirebbe a domenica sera. Il 22enne candidato consigliere di Sel e altri due attivisti del centro-sinistra  insultati e rincorsi da due automobili mentre si trovavano nella periferia di Treviso

Treviso, Said Chaibi di Sel inseguito e minacciato a Sant’Angelo
Dalle offese sui social network alle minacce vere e proprie, Said Chaibi ha vissuto una serata di paura, domenica in zona Sant’Angelo.

L’altra sera il 22enne candidato consigliere di “Treviso Bene Comune” si trovava nella periferia di Treviso con altri due militanti per affiggere alcuni manifesti elettorali del candidato al ballottaggio contro Giancarlo Gentilini, Giovanni Manildo, quando sarebbe stato avvicinato da un gruppo di uomini.

Questi avrebbero prima minacciato i giovani attivisti del centro-sinistra, poi con una Bmw e un’Audi si sarebbero lanciati all’inseguimento della vecchia utilitaria con cui Said Chaibi e i due compagni stavano cercando di allontarsi.

Secondo quanto si è appreso dai quotidiani locali, le due auto avrebbero seguito Chaibi fino a Canizzano e avrebbero cercato di tagliargli la strada con alcune manovre pericolose, per poi dileguarsi.

Sull’episodio, che segue la diffusione di volantini e messaggi offensivi di Chaibi su Facebook, indaga la Digos.

tagged under: .

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *