Il genio brianzolo che pagava i fagiolini venti volte più del loro valore di mercato

giovedì, ottobre 10th, 2013

Dedicato ai simpatici elettori di Berlusconi (ai più ostinati, in particolare):

Bisognerebbe dargli un riconoscimento: parlo dell’uomo (o donna) che in piena crisi riusciva a vendere i fagiolini a 80 (ripeto ottanta) euro al kg a Berlusconi.

La notizia è stata data, com’è noto, dalla fidanzata Pascale che ha eliminato questa spesa eccessiva dalla spesa di casa Berlusconi.

Eh beh: i fagiolini, da listino di oggi 10 ottobre, stavano nei supermercati sotto i 4 euro al kg. Al Doc di Monteverde a Roma, dove ho fatto la spesa oggi, erano a 3,58.

Dunque è un genio l’ortolano (o chi per lui) che ha piazzato – chissà da quanto tempo – i fagiolini a oltre il duemila % al cosiddetto cavaliere. Meo male che Silvio c’è stato… (pensiero dell’ortofrutta).

Dopodiché: se i fagiolini andavano a così tanto – venti volte il prezzo corrente -, che cosa sarà mai successo con altre derrate alimentari normalmente più costose ?

tagged under: ..

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *